Polpette di zucca

 

Ottobre tempo di zucca: unico inconveniente pulirla e tagliarla, io ho sempre paura di tagliarmi!Così quando decido di farla in forno la cuocio tutta in una volta sola, poi la smisto tra risotti e dolci, ma la ricetta che preferisco è quella delle polpette!
Pochi ingredienti e pochissime calorie visto che sono a base vegetale con l’aggiunta di parmigiano reggiano, consistenza morbidissima ideali anche per i piccoli: il tocco in più è la gratinatura in forno!

123_polpette-zucca_02
Polpette di zucca con parmigiano reggiano

Tempo di cottura:

10 minuti

Dosi per:

3 persone

Occorrente:

forno

Ingredienti:

300 gr di zucca cotta
2 cucchiai di parmigiano reggiano
olio evo q.b.
semi di sesamo q.b.
sale e pepe q.b.
noce moscata q.b.
10 cucchiai di pane grattugiato

Procedimento:

Cuocere la zucca è facilissimo, si accende il forno a 200° e si mettono le fette di zucca a cuocere per 20 minuti. Potete lasciare anche la buccia che è ottima da mangiare a patto che sia biologica.

Una volta tiepida o fredda pesatene circa 300 gr, frullatela con 5 cucchiai di pane grattugiato, un cucchiaio di olio extravergine, sale e pepe e un pizzico di noce moscata che esalta il sapore della zucca.

In un piatto versate il rimanente pane grattugiato dove impanare le polpette (molto morbide) con delicatezza.

Posizionare in una teglia le polpette, ricopritele con abbondante parmigiano reggiano grattugiato e dei semi di sesamo, su ogni polpetta versate dell’olio evo, per non esagerare utilizzate un cucchiaio e infornate a 200° per 10 minuti.

Croccanti all’esterno e morbidissime all’interno sa servire fumanti!

123_polpette-zucca_01
Polpette gratinate con semi di sesamo

 

di lakritchen