Primi piatti: risotto con zucchine e mandorle croccanti

Settembre periodo di dieta, vero? Io proprio non ce la faccio!
È più forte di me, il cibo, il gusto del mangiare, è il mio vizio numero uno!

Quindi anche un semplice risotto, lo so, lo trasformo in qualcosa di coccoloso e calorico!
Poi mi sforzo ogni tanto di presentarvi piatti light e leggeri, ci provo, quindi ammirate i miei sforzi 🙂 ma è più forte di me!

Tutto questo per dirvi cosa? Che in questo risotto ho messo una bella cucchiaiata di mascarpone e non mi vergogno a dirvelo!

Ovviamente se voi volete una soluzione più leggera non mettetelo, ma perderà quella cremosità e quel gusto di coccoloso in più.

gli ingredienti
gli ingredienti

ingredienti:

200 gr riso
4 zucchine verdi
brodo vegetale secondo cottura
una punta di zafferano
1 scalogno
un cucchiaio di burro
mandorle a lamelle
una cucchiaiata di mascarpone

Come procediamo?

piatto con risotto
piatto con risotto

In una padella grande mettete a soffriggere lo scalogno con una cucchiaio di burro, poi aggiungete le zucchine tagliate a tocchetti piccoli e il riso, fate tostare a fuoco medio per un paio di minuti.

A parte in un pentolino mettete dell’acqua a far bollire e unite poi la dose di dado vegetale. Aggiungete poco alla volta il brodo fino a che il riso non arriva quasi a cottura.

Negli utlimi 2 minuti aggiungete una punta di cucchiaio di zafferano e una cucchiaiata di mascarpone e mescolate bene il tutto.

Per servire in un modo più carino il piatto, sistemate il riso dentro un coppa pasta, se non lo avete va bene anche una scodellina media bagnata che capovolgerete sul piatto per dargli una forma.

A questo punto cospargete il riso con le mandorle e lamelle (le vendono già così in comodo sacchetti).

Senza mascarpone è un risotto di verdure con il tocco delle mandorle croccanti che gli da quella marcia in più.

di Francesca Gonzales