Prodotti di stagione: luglio!

Arriva il sole, forte, intenso e caldo (ce ne siamo accorti in questi giorni!) che porta frutta e verdura in abbondanza sulle nostre tavole.

Oltre al fatto che essendo caldo nessuno ha voglia al rientro a casa dal lavoro di accendere i fornelli per cucinare e allora le verdure, fresche e altamente digeribili, la fanno da padrona e soprattutto reintegrano i luquidi persi durante la giornata.

Acquistare in stagione è meglio e conviene.

rucola
rucola

Come immagino tutti saprete, comprare frutta e verdura di stagione è la cosa migliore perchè il frutto è al massimo della sua resa di profumo, consistenza e vitamine. Quindi cerchiamo di capire quello che per i nostri genitori magari era normale, acquistare in stagione, e per noi non lo è più, perchè troviamo tutto quello che vogliamo in ogni mese dell’anno.

Inoltre il prodotto stagionale ha un prezzo più contenuto proprio perchè essendoci in abbondanza non ha bisogno di trasporti particolari.

pomodoro
pomodoro

Vediamo quindi cosa è meglio acquistare nel mese di luglio

Verdure:

pomodori in tutte le loro varietà, proprio con il sole sono nel loro massimo splendore

melanzane

zucchine

lattuga

cetrioli

fagiolini

ravanelli

rucola

basilico

carote

cicoria

Frutta:

albicocche

pesche

melone

anguria

ciligie

susine

arance

fragole

kiwi

nespole

pesche
pesche

Non avrete difficoltà ad acquistare la frutta e la verdura di stagione se vi abituate o andate ad acquistare nei mercatini rionali, di paese, di città.
Sui banchi del mercato ma soprattutto dai contadini che portano il loro raccolto sui banchi non potrete sbagliarvi e i prodotti, avendo avuto meno trattamenti di conservazione, (frigo/trasorto) dureranno anche di più sulla vostra tavola.

Se in questo periodo poi acquistate troppe zucchine ad esempio, potete metterle sottolio in barattoli di vetro sterilizzati e gustarle il prossimo inverno.
È il periodo ideale per preparare le conserve con i sapori dell’estate, da portare con voi tutto l’anno.

di Francesca Gonzales