Profiterole con chantilly allo zabaglione

 

Oggi prepariamo il profiterole con crema chantilly allo zabaglione.
Il connubio cioccolato fondente e zabaglione è squisito e mescolando lo zabaglione alla panna per preparare la chantilly questo dolce diventa golosissimo e adatto sia per gli adulti che per i più piccoli.

profiterole-con chantilly-allo-zabaglione-contemporaneo-food
Profiterole con chantilly allo zabaglione

Il profiterole con chantilly allo zabaglione è una perfetta alternativa come dolce del menu delle feste: è piuttosto facile da realizzare e si può preparare in anticipo e assemblarlo all’ultimo o addirittura prepararlo e terminarlo il giorno prima.

Per preparare questa ricetta non c’è davvero nulla di complicato: occorre sono un po’ di calma e rigore nel seguire i passaggi delle varie preparazioni… non è affatto impossibile!

Le mie tre ricette delle tre preparazione sono state provate e riprovate un numero quasi infinito di volte… vi basterà seguire alla lettera le indicazioni.

profiterole-con chantilly-allo-zabaglione-contemporaneo-food
Copertura al cioccolato

Incominciamo?

Una raccomandazione: utilizzate cioccolato fondente e panna da montare di ottima qualità: risparmiare su questi due elementi vuol dire rovinare la resa finale del dolce e non ne vale la pena.

La mia proposta è quella di un profiterole con crema chantilly allo zabaglione, ma, ovviamente, come sempre le varianti sul tema possono essere tantissime: chantilly alla nocciola, alla crema pasticcera al Cointreau, al pistacchio e chi più ne ha ne metta.

Che la creatività sia con voi!

profiterole-con chantilly-allo-zabaglione-contemporaneo-food
Il profiterole delle feste

Tempi di preparazione:

1 ora

Tempi di cottura:

30 minuti

Dosi per:

6 persone

Cosa ti occorre:

forno, teglie da forno, sac a poche, bocchetta liscia media, bocchetta riccia piccola, monta panna

Ingredienti:

Per la bignè:

62 ml latte
62 ml acqua
50 gr burro
75 gr farina 00
n.2 uova
1/2 cucchiaino di zucchero semolato
un pizzico di sale
un tuorlo e poco latte per spennellare i bignè

Per lo zabaglione:

n.4 tuorli
n.4 cucchiai di zucchero semolato
n.4 cucchiai di Marsala forte
200 ml panna da montare

Per la copertura al cioccolato:

200 ml panna da montare
200 gr cioccolato fondente
30 gr zucchero
50 ml latte

Procedimento:

profiterole-con chantilly-allo-zabaglione-contemporaneo-food
La ricetta del profiterole

Per i bignè:

Mettere acqua, latte, burro, sale e zucchero in una pentola su fuoco basso: raggiunto il bollore togliere dal fuoco e aggiungere a pioggia la farina mescolando con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto liscio.

Rimettere la pentola sul fuoco e cuocere ancora per circa 1 minuto continuando a mescolare: spostare il composto ottenuto in un recipiente pulito.

Aggiungere una alla volta le uova mescolando di continuo.

Dopo aver incorporato le uova, dovrete avere ottenuto una pasta liscia e lucida che cade dal cucchiaio in un “nastro” denso: mettere il composto in una sacca di pasticcere con una bocchetta liscia da 1 cm.

Accendere il forno a 180°.

Su una teglia coperta da carta da forno incominciare a fare dei piccoli mucchietti di composto distanziati uno dall’altro in modo regolare.

Per evitare di fare i bignè a punta occorre tenere la bocchetta sempre piuttosto vicina al composto già fuoriuscito e alla fine utilizzando un pennellino umido, schiacciare la puntina di ogni bigné molto delicatamente.

Infornare e cuocere 15-20 minuti. Mai aprire il forno durante la cottura!

Per la chantilly allo zabaglione:

Con una frusta montare i tuorli con lo zucchero sino a ottenere un composto molto chiaro e molto spumoso: aggiungere per ultimo il marsala e incorporarlo delicatamente.

Trasferire il composto in un pentolino e cuocere a bagno maria mescolando sempre sino a ottenere la consistenza desiderata: lasciare raffreddare.

Nel frattempo montare la panna ben ferma e incorporarla allo zabaglione ormai freddo con molta cura. Lasciare la crema in frigorifero sino al momento dell’utilizzo.

Per la copertura al cioccolato fondente:

In un pentolino unire tutti gli ingredienti compreso il cioccolato precedentemente sminuzzato grossolanamente.

A fiamma molto bassa e mescolando di continuo cuocere alcuni minuti sino a ottenere un composto liscio e perfettamente omogeneo: lasciare da parte.

Comporre il profiterole: riempire i bignè con la crema chantilly allo zabaglione, sistemarli su  un piatto da portata.

Terminata questa operazione per un effetto più goloso versare sopra la copertura di cioccolato fondente e decorare con qualche ciuffetto di panna montata, altrimenti intingere uno a uno i bignè eliminando il cioccolato in eccesso e sistemarli così sul piatto da portata decorando sul finale con ciuffi di panna montata.

 

di Cristina Saglietti