Ravioli di grano saraceno alle zucchine e menta

Articolo scritto da Marzia del blog La Taverna degli Arna
Il grano saraceno è un cereale davvero gustoso e saporito, dal gusto ruvido e rustico. Non fa parte della famiglie delle graminacee e contiene ben molti più amminoacidi essenziali rispetto al frumento rendendolo prezioso per i bambini, anziani e donne in gravidanza e allattamento.
E’ particolarmente utilizzato in Valtellina, dove lo utilizzano per la realizzazione della polenta taragna, gli sciatt e i famosissimi pizzoccheri.
La farina può essere impiegata anche per preparare gustosa pasta fatta in casa, mischiando la farina di grano saraceno ad altra farina.

In questo caso è stata abbinata a farina integrale.

ravioli_alle_zucchine_copia
Ravioli di grano saraceno alle zucchine e menta

Per alleggerire la preparazione e farcire delicatamente la pasta, è stato preparato un ripieno a base di zucchine profumate alla menta.
Le zucchine, crude e marinate, sono anche le protagoniste del condimento per accompagnare i ravioli di grano saraceno.
Un piatto semplice e casalingo, ideale per le giornate di festa o i pranzi della domenica.

Dosi:

per 2 – 3 persone

Tempi di preparazione:

2 ore circa

Tempi di cottura:

5 minuti

Cosa ti serve:

coltello, tagliere, pentola, schiacciapatate, rondella oppure uno stampo o bicchiere, matterello.

ravioli_alle_zucchine_1_copia
Ravioli di grano saraceno alle zucchine e menta

Ingredienti:

3 cucchiai di farina di grano saraceno
3 cucchiai di farina integrale più per lavorare
1 cucchiaio di olio evo
un pizzico di sale
100 ml di acqua circa
2 zucchine
1 patata grande o 2 piccole
Menta fresca
Lievito alimentare in scaglie

Procedimento:

– In una terrina setacciare la farina 00 e la farina di grano saraceno e mescolare le due farine.

– Aggiungere l’olio extravergine d’oliva e versare l’acqua impastando la farina e raccogliendo il liquido.

– Lavorare l’impasto con le mani fino a ottenere un impasto liscio, elastico e omogeneo. Far riposare per circa mezz’ora.

– Nel frattempo lessare la patata con la buccia, partendo dall’acqua salata fredda. Quando si riuscirà a infilzare senza problemi i rebbi della forchetta nella polpa saranno pronte.

– Scolare la patata, sbucciarla e schiacciarla. Metterla in una terrina, e aggiungere poco più di metà zucchina grattugiata e strizzata. Aggiustare di sale e aggiungere la menta fresca

– Riprendere l’impasto e stenderlo sottilmente. Con l’aiuto di uno stampino, di un bicchiere o di una rondella dentata ottenere dei dischi. Farcire con il ripieno e richiudere bene in due.

– Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata. Nel frattempo tagliare a rondelle sottili le restanti zucchine, condirle con olio e sale e marinare per qualche minuto.

– Disporre le zucchine sul piatto, appoggiare i ravioli e condire con olio a crudo e abbondante lievito alimentare in scaglie. Decorare con menta fresca e servire.

Un consiglio: se amate i gusti più freschi potete aggiungere un po’ di succo di limone nella marinatura delle zucchine e delle zeste di limone nel ripieno dei ravioli.

Potete guarnire il piatto anche con lamelle di mandorle, per un gusto croccante e delicato.

ravioli_alle_zucchine_3_copia
Ravioli di grano saraceno alle zucchine e menta
ravioli_alle_zucchine_2_copia
Ravioli di grano saraceno alle zucchine e menta

 

di Redazione