Regali di Natale per food lover

È un classico, si arriva sempre all’ultimo minuto ed è una corsa al regalo perfetto o al pensiero giusto. Stiamo sereni, fare un regalo deve essere una gioia, se è troppo impegnativo e non sappiamo cosa regalare i casi sono due: o non siamo troppo in confidenza e non conosciamo le passioni della persona a cui dobbiamo fare il regalo oppure a questa persona abbiamo già regalato tantissime cose.

Nel caso in cui la persona a cui dovete fare un regalo abbia una passione per il food, ecco 5 idee che secondo me fanno il loro effetto, sempre nel campo della cucina ma su diversi livelli.

Non sono in ordine di importanza.

Regalo per foodies n° 1

Un piatto che tutti in cucina vorrebbero avere, soprattutto se la persona a cui lo regalate è anche appassionata di buona musica d’annata. Sì, perché questo piatto ricorda il vecchio vinile. Ce ne sono con vari soggetti, questo può essere per amici Vegan. Lo trovate sul sito Longplate nella sezione “buy now” il costo del Vegan € 15,90.

Regalo per foodies n° 2

Un regalo per il foodie amante anche della tecnologia o dell’ordine. In questo caso è un set di taglieri, un regalo più elevato e importante perché permette di avere ben quattro taglieri diversi da utilizzare in base al prodotto che si usa: carne, pesce, verdura e cibi cotti. L’immagine è quella di un set di cartelle di archivio. Lo trovate presso i negozi specializzati di casalinghi oppure online su Amazoon e qui al costo di € 65,00.

Regalo per foodies n° 3

Per il foodie che cucina e che sforna dolci come non ci fosse un domani. Non gli possono mancare questi timbri per biscotti, per far riconoscere il suo amore per il cibo preparato in casa. È un set di due timbri per biscotti della Guardini al costo di € 10,90 per timbrare i biscotti del tè con le amiche o per segnare che è fatto “home made”!

Regalo per foodies n° 4

Lei è una delle food blogger più conosciute e apprezzate in Italia, si chiama Sandra Salerno ma per il pubblico è conosciuta come Un Tocco di Zenzero, il più classico degli ingredienti natalizi. Non può mancare sotto l’albero di Natale di un foodie un libro di cucina e questo dà voce al nostro territorio alle tradizione italiane, farà percorrere al lettore un giro per l’Italia alla scoperta di ricette tradizionali, consigli e curiosità. Edito da Baldini e Castoldi, prezzo al pubblico € 15,90.

Regalo per foodies n° 5

Una novità, il primo gioco di carte dedicato agli appassionati di cucina. Testimonial del gioco è il famoso chef e conduttore televisivo Simone Rugiati. I giocatori devono mettere alla prova le loro conoscenze gastronomiche, indovinando la parola mancante negli oltre 200 quiz.
Grazie ai 4 diversi livelli di difficoltà, sia i principianti che i maniaci dei fornelli possono cimentarsi, sfidando amici e parenti su ricette insolite, piatti tipici e tecniche culinarie. Le risposte sono sempre accompagnate da curiosità e consigli per piatti da vero chef. Quiz Chef lo trovate al costo di 12,90€ nei negozi di giochi.

Credits di copertina flickr/finalgirl

di Francesca Gonzales