Ricetta di carnevale: cannoli con ricotta e cioccolato

Se vi dico ‘dolci di carnevale’ cosa vi viene in mente? Frappe e castagnole, è ovvio!
Si sa, sono i dolci più tipici di questo periodo, ma non a casa mia, dove il dolce carnevalesco per eccellenza sono sempre stati i cannoli con ricotta e cioccolato, una cialda croccante all’esterno, ripiena di morbida e dolce farcia all’interno. Ovviamente non sono come i cannoli siciliani e non aspirano ad esserlo, sono semplicemente ‘il mio dolce di carnevale’ preparato con la ricetta della nonna.
Ecco come prepararli!

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

10 minuti

Dosi per:

20 pezzi

Cosa ti occorre:

una spianatoia, una mattarello, una pentola per friggere, una macchinetta per stendere la pasta, canne di bambù per cannoli, carta assorbente, un recipiente grande, sac a poche, pellicola.

Ingredienti:

per la cialda:
1/2 Kg di farina ’00’
2 uova
100 g di zucchero semolato
50 g di burro
1/2 cartina di lievito per dolci
1 bicchiere di vino bianco
per la farcia:
500 g di ricotta fresca di pecora
4 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di rum
1 litro di olio di arachidi
cannella
150 g di cioccolato fondente

Preparazione:

Cialda:
– Disponete a forma di fontana la farina sulla spianatoia, aggiungete lo zucchero e il lievito setacciato tutto intorno. Rompete le uova al centro, aggiungete il burro tagliato a piccoli pezzetti e un po’ di vino bianco. Iniziate a sbattere le uova con una forchetta e pian piano iniziate ad inglobare la farina.

– Impastate il composto, aggiungendo man man il vino (dovrete aggiungere una quantità tale che venga assorbita dall’impasto, dovrete regolarvi un po’ ad occhio!). Lavorate l’impasto fin quando sarà liscio, poi copritelo con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 15 minuti.

– Stendete l’impasto prima con il mattarello e poi aiutatevi con la macchinetta per la pasta, fino ad ottenere delle strisce dello spessore di 2 mm. circa, poi tagliate dei quadrati 6 x 6 cm, bucateli leggermente con una forchetta e arrotolateli alle canne di bambù. Per sigillarli, bagnate le estremità con dell’acqua.

– Scaldate l’olio per friggere, e quando sarà caldo mettete in cottura i cannoli. Lasciateli cuocere fin quando saranno dorati, poi toglieteli dal fuoco e fateli asciugare su della carta assorbente.

Farcia:
– Mettete la ricotta in un recipiente, aggiungete lo zucchero e lavoratela con una forchetta.

– Tagliate a pezzetti molto piccoli la cioccolata e unitela alla ricotta. Aggiungete il rum e una spolverata di cannella. Mescolate il tutto e lasciate riposare 10 minuti in frigo.

– Mettete la ricotta nella sac a poche e riempite i cannoli.
Mi raccomando, non lesinate con il ripieno!

BUON APPETITO!

di Roberta Castrichella