Ricette genuine: la pasta alla parmigiana

L’estate e le melanzane: una coppia perfetta.
Oggi nel piatto trovate la pasta alla parmigiana, un sugo gustoso che crea dipendenza.

La particolarità di questo ottimo sughetto è la doppia cottura: infatti per insaporire di più le melanzane, queste vengono prima messe in forno e poi in padella, proprio come una vera e propria parmigiana.

La caratteristica di questa pasta non è sicuramente la velocità, infatti dovete avere tempo, ma il risultato è talmente buono che non potete assolutamente perdere l’occasione, ora che è la stagione giusta per i pomodori e le melanzane più buone, di assaggiare questo piatto unico davvero goloso.
Se avete tempo fate questa parmigiana il giorno prima, acquisterà quel qualcosa in più!

pasta alla parmigiana: un primo piatto delizioso
pasta alla parmigiana: un primo piatto delizioso

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

2 ore

Dosi:

per 4 persone

Che cosa ti occorre:

una teglia antiaderente, una padella, un coltello, un tagliere, una pentola capiente.

Ingredienti:

350 gr di pasta
2 melanzane
1 kg di pomodori belli maturi
1 cipolla
1 hg di prosciutto cotto
200 gr di mozzarella di bufala
10 foglie di basilico
30 gr di parmigiano grattugiato

Olio extra vergine

In una pentola mettete dell’olio e soffriggete la cipolla tagliata a fettine sottili.

Lavate e tagliate a pezzettoni i pomodori e versateli nella pentola, salate leggermente e fate cuocere fino a quando non si forma un sugo abbastanza denso.

Nel frattempo, in una padella con dell’olio soffriggete le melanzane tagliate molto sottili.

Una volta pronti sia il sugo che le melanzane, prendete una teglia e fate degli strati con questa sequenza: sugo di pomodoro, melanzane, prosciutto, fette di mozzarella e parmigiano; continuate a fare gli strati fino ad finire gli ingredienti.

Infornate per almeno un ora a 180 °C.

A questo punto la parmigiana è pronta per essere tagliata a fettine sottili da mettere sulla pasta, oppure potete lasciarla riposare una notte per far impregnare meglio melanzane e tagliarla il giorno dopo.
Per la pasta, fate bollire in pentola con acqua e sale, e una volta scolate le penne o un altro tipo di pasta corta saltatele in padella con le listarelle di melanzane precedentemente preparate.

di Valentina Barone