Risotto con cavolo nero, pere e brie: la ricetta per scaldare le fredde giornate invernali

Il freddo finalmente (non prendetemi per matta, ma secondo me a novembre DEVE essere freddo!) è arrivato, e quando si rientra a casa dopo una lunga giornata di lavoro, l’unica cosa che si desidera è mangiare un bel piatto che ci scaldi, ci coccoli un po’ e ci risollevi dalle fatiche della giornata. Per questo oggi ho deciso di proporvi un piatto ricco, anzi molto ricco, sia di ingredienti che di sapore, un risotto con cavolo nero, pere, brie e pancetta croccante.
Vediamo subito come prepararlo!

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

30 minuti per il risotto, 60 minuti per il brodo vegetale

Dosi per:

2 persone

Cosa ti occorre:

un tagliere, una pentola media, un tegame medio, un mestolo, una padella antiaderente piccola.

Ingredienti:

120 g di riso carnaroli
80 g di cavolo nero
1 pera kaiser
50 g di formaggio brie
una noce di burro
1 fetta di pancetta spessa 3 mm
30 g di parmigiano reggiano
sale q.b.
pepe nero q.b.
olio extra vergine d’oliva
mezzo bicchiere di vino bianco
una carota
una cipolla bianca
una costa di sedano
3 pomodori pachino

Preparazione:

Preparate il brodo vegetale scaldando in una pentola dell’acqua con la carota, la costa di sedano, mezza cipolla e il pomodoro. Portate ad ebollizione e lasciate sobollire per 60 minuti.

Tritate finemente la cipolla e lasciatela imbiondite in un tegame con dell’olio extra vergine d’oliva. Tagliate molto finemente le foglie di cavolo e aggiungetelo al soffritto. Salate e lasciate cuocere a fuoco medio per 10 minuti, bagnando con mezzo mestolo di brodo.

Quando il cavolo si sarà ammorbidito aggiungete il riso e fate tostare per 2/3 minuti. Aggiungete il vino e fate insaporire. Aggiungete un mestolo di brodo e lasciate cuocere. Durante tutta la cottura del riso bagnate con il brodo. Il risotto dovrà essere sempre morbido.

Mentre il riso cuoce tagliate a listarelle la pancetta e a cubetti metà pera.

Fate rosolare la pancetta nella padella antiaderente fin quando sarà croccante, poi toglietela e mettetela su un piatto. Nella stessa padella saltate due o tre minuti qualche cubetto di pera. Il rimanente aggiungetelo al risotto.

Quando il riso è quasi cotto tagliate a pezzetti il brie, aggiungetelo e fatelo sciogliere.

Terminata la cottura del riso (che dovrà essere all’onda) togliete dal fuoco, aggiungete il parmigiano e una noce di burro e mantecate.

Servitelo ben caldo mettendo sopra la pancetta croccante, i pezzetti di pera saltati e una macinata di pepe nero.

BUON APPETITO!!!

di Roberta Castrichella