Risotto con crema di spinaci e pescatrice

 

Con l’arrivo dell’autunno iniziano a cadere le foglie dagli alberi, iniziamo a tirare fuori le giacche più pesanti e a pensare al cambio di stagione e in cucina inizia la stagione dei risotti.
E’ vero, il risotto è buono tutto l’anno (almeno per me che sono una patita del riso), ma autunno e inverno sono le stagioni ideali per prepararlo. Oggi  ve ne propongo uno che può tranquillamente diventare un piatto unico, perché oltre a riso e verdure contiene anche il pesce: risotto con crema di spinaci e pescatrice alla curcuma.

DSC_0882
Risotto con crema di spinaci e pescatrice

Tempo di preparazione:

20 minuti

Tempo di cottura:

30 minuti

Dosi per:

2 persone

Ingredienti:

140 g di riso carnaroli
300 g di spinaci freschi
400 g di rana pescatrice
40 g di parmigiano reggiano grattugiato
40 g di burro
Olio evo
Sale
Pepe
Curcuma
Brodo vegetale
Mezzo bicchiere di vino bianco
Uno spicchio di aglio

DSC_0866
Risotto con crema di spinaci e pescatrice

Preparazione:

Pulire e sbollentare gli spinaci in abbondante acqua. Scolarli e strizzarli dall’acqua in eccesso.

Metterli nel bicchiere del mixer a immersione, con un filo di olio evo e un pizzico di sale. Frullare fino a ottenere una crema liscia.

Tagliare la rana pescatrice in modo da ottenere 6 cubi grandi circa 2 cm. Condirli con olio evo, sale, pepe nero e un cucchiaio di curcuma e massaggiarli in modo che siano ben ricoperti dalla curcuma. Lasciar marinare per 15 minuti.

Far tostare il riso in un tegame per 2 minuti, poi sfumate con vino bianco. Appena quest’ultimo si sarà asciugato, aggiungere il brodo e lasciar cuocere. A metà cottura aggiungere la crema di spinaci e regolare di sale

Mentre il riso cuoce, scaldare in una padella antiaderente uno spicchio di aglio in camicia con un filo d’olio evo. Aggiungere poi la pescatrice e far cuocere a fiamma medio bassa su tutti i lati.

Quando il riso è arrivato a cottura, togliere dal fuoco e mantecare con il burro freddo e il parmigiano. Lasciar riposare due minuti prima di servire.

Impiattare e servire con i bocconcini di pescatrice adagiati sopra. Completare con una macinata di pepe nero in grani.

DSC_0896
Risotto con crema di spinaci e pescatrice

 

di Roberta Castrichella