Saccottini salati con zucca, porro, robiola e gorgonzola

Articolo scritto da Emanuela del blog theinsaladwriter

Siamo ormai in pieno autunno e senza dubbio una delle verdure regine della stagione è la zucca.

Esistono mille modi per cucinarla, ma avete mai pensato di realizzarci un invitante antipasto? Qui trovate un’idea golosissima, semplice e con cui farete sicuramente un figurone!

Le particolarità e i punti di forza di questa ricetta:

– Unisce il dolce della zucca alla cremosità della robiola e al piccante del gorgonzola.

– È molto inusuale e al tempo stesso scenografica, ottima quindi da servire in tavola durante una cena e lasciare a bocca aperta i vostri amici.

– È pratica perché potete preparare la crema di zucca in anticipo, conservarla in frigorifero e poi sul momento sfornare i saccottini!

E allora che ne dite? Io vi consiglio di provare!

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

20 minuti per la crema + 25 minuti in forno

Dosi per:

8 saccottini

Occorrente:

un coltello ben affilato, un cucchiaio, una forchetta, una padella possibilmente antiaderente, 8 stampini per crostatine o muffin.

Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare

250gr polpa di zucca pulita

100gr robiola

50gr gorgonzola piccante

1 uovo

mezzo porro

semi di papavero

olio extra vergine d’oliva

sale e pepe

Preparazione:

– Pulite la zucca, tagliatela a cubetti e mettetela in una padella con il porro affettato sottilmente, aggiungete un filo d‘olio e fate rosolare per un paio di minuti.

– Abbassate la fiamma, aggiungete un bicchiere d’acqua tiepida e fate cuocere a fuoco basso per circa 15/20 minuti così che la zucca si disfi e diventi una crema.

– Mettete la crema in una ciotola, aggiungete il gorgonzola e la robiola, aggiustate di sale, una bella macinata di pepe nero e mescolate il tutto in modo omogeneo.

– Tagliate la pasta sfoglia a quadri di circa 14cm di lato, se vi avanzano dei pezzi piccoli uniteli tra loro per formare altri quadrati.

– Mettete i quadri di sfoglia in stampi per crostatine o muffin in modo che gli angoli sbordino abbondantemente, punzecchiate il centro di ogni quadrato con una forchetta e quindi versate al centro 2/3 cucchiai abbondanti di crema alla zucca.

– Chiudete i fagottini, spennellate con l’uovo sbattuto e cospargeteli con i semi di papavero.

– Cuocete in forno a 200° per circa 25 minuti.

di Redazione