Saccottino di pollo con funghi

 

Ci sono sapori che ci ricordano intensamente una stagione, ma forse pochi sapori sono così stagionali come quelli dei funghi. Spesso, però, prepariamo le solite ricette come le tagliatelle o il risotto, senza pensare che ci sono piatti fantastici che si posso preparare con porcini, prataioli, ma anche con i più economici champignon. A volte basta solo un po’ di fantasia! Ispirandomi al filetto alla Wellington ho pensato di fare una ricetta tutta mia in versione autunno, con profumi e sapori tipici di ottobre!

IMG_8602
La ricetta del saccottino di pollo con funghi

Dosi:

Per 4 persone

Tempo di preparazione:

5 minuti

Tempo di cottura:

3o minuti + 30 minuti

Che cosa ti occorre:

una teglia da forno, carta da forno, un coltello, un tagliere, due padelle, una ciotola, un padellino, una frusta, un cucchiaio

Ingredienti:

4 filetti di petto di pollo

un roloto di pasta sfoglia già pronta rettangolare

250 gr di funghi (porcini, champignon, pinaroli)

30 gr di burro

30gr di farina

200 ml di latte

sale

noce moscata

mezzo porro

timo

olio

Procedimento

Con uno straccio umido pulite i funghi e con un coltello togliete l’eventuale terra sulla base, a questo punto tagliateli a fettine.

In una padella mettete un filo d’olio, il mezzo porro tagliato sottile e i funghi; aggiungete un pizzico di sale e un rametto di timo e lasciate cuocere per 10 minuti; aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e concludete la cottura.

Contemporaneamente, in una padella fate cuocere il petto di pollo, mettendo un filo d’olio e un po’ d’acqua: il pollo deve essere ben cotto dentro, non preoccupatevi se sembra bollito, meglio non bruciarlo fuori, ma farlo cuocere di più dentro. Quando è pronto, toglietelo dalla padella e lasciatelo da parte.

Preparate la base della crema da mettere dentro al nostro saccottino, mettendo il burro a sciogliere in un un pentolino: una volta liquido aggiungete la farina e mescolate il tutto con una frusta fino a quando non diventa una salsa consistente. A questo punto aggiungete il latte, un pizzico di sale e una spolverata leggera di noce moscata e continuate a mescolare fino a quando non diventa una crema densa.

Unite i funghi cotti con la besciamella e mescolate tutto insieme.

Prendete la vostra pasta sfoglia e dividetela in 4 strisce parallele dal lato corto.

Sistemate il filetto di petto di pollo cotto su una metà, salate leggermente e poi aggiungete un cucchiaio di crema ai funghi: create così 4 saccottini.

Chiudeteli facendo aderire i bordi. Sistemate su carta di forno, poi infornate la teglia a 200 °C per circa 25-30 minuti.

Servite caldi appena sfornati, accompagnati da verdure di stagione al burro e timo.

IMG_8622
Un secondo piatto autunnale dal sapore buono

di Valentina Barone