Schiaffoni alla sorrentina

 

Pronti per cucinare un piatto di pasta super semplice e stra buono?
Oggi schiaffoni alla sorrentina. In realtà non so se quella che propongo è la vera ricetta originale, perché non sono riuscita a capire se in quest’ultima c’è o meno il parmigiano: a me però piace, quindi l’ho aggiunto alla lista degli ingredienti e per questo voglio chiamare questo piatto pasta alla sorrentina a modo mio!
Non so voi, ma io lo adoro. Nella sua semplicità racchiude tutto ciò che di buono abbiamo nella nostra bella Italia: la pasta, il pomodoro, la mozzarella e il basilico….cosa volere di più?

DSC_1498
Schiaffoni alla sorrentina

Tempo di preparazione:

10 minuti

Tempo di cottura:

20 minuti

Dosi per:

2 persone

Cosa ti occorre:

una pentola, un tegame, una padella grande antiaderente

Ingredienti:

180 g di schiaffoni di Gragnano
200 g di mozzarella
300 g di passata di pomodoro
80 g di cipolla bianca
basilico fresco
40 g di parmigiano reggiano
olio extra vergine d’oliva
sale
pepe nero

DSC_1462
Ingredienti per preparare gli schiaffoni alla sorrentina
DSC_1475
Schiaffoni alla sorrentina

Preparazione:

– Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire con un filo di olio evo. Aggiungete la passata e fate cuocere a fuoco basso, aggiungendo una foglia di basilico fresco. Regolate di sale e pepe.

– Mettete in cottura gli schiaffoni in acqua salata.

– Tagliate a cubetti piccolissimi la mozzarella.

– Trasferite il sugo in una padella antiaderente e quando gli schiaffoni sono al dente scolateli , uniteli al sugo e fateli saltare.

– Aggiungete la mozzarella e il parmigiano e fate mantecare fin quando la mozzarella si sarà sciolta. Terminate aggiungendo qualche foglia di basilico fresco.

DSC_1474
Schiaffoni alla sorrentina
DSC_1491
Schiaffoni alla sorrentina

di Roberta Castrichella