Smoothie all’ananas con granola homemade

 

Fresco, denso, colorato e leggerissimo a base di frutta o di verdura: cos’è?!
Lo smoothie naturalmente, ovvero una bevanda densa e rinfrescante preparata con uno di questi due ingredienti principali (smooth in inglese vuol proprio dire “leggero”). La leggerezza è garantita dal mix perfetto di tutte le componenti che generalmente sono yogurt bianco, frutta (o verdura) e ghiaccio.
Volete sapere la differenza tra smoothie e frullato?

smoothie-ananas-con-granola-homemade-contemporaneo-food
Smoothie all’ananas con granola homemade

Non è facilissimo farsi una cultura in merito, perché le ricette sono veramente tante e ognuno alla fine fa un po’ come vuole, anche se non è cosi “corretto” se poi si utilizzano i termini sbagliati per presentare la propria creazione generando confusione tra le due preparazioni.

Una “regola” alla fine però si riesce a delineare:

SMOOTHIE: non contiene né latte, né gelato, ma al massimo yogurt (solitamente bianco). E’ molto denso e cremoso.

FRULLATO: (in inglese shake) contiene latte o gelato e ha una consistenza più liquida.

Il nostro smoothie all’ananas, come tutti gli altri, è semplicissimo e veramente veloce da preparare: si prendono tutti gli ingredienti si mettono nel frullatore, alcuni secondi (anche meno di un minuto) e il gioco è fatto.

Ci sono due alternative nella sua preparazione:

smoothie-ananas-con-granola-homemade-contemporaneo-food
Smoothie all’ananas con granola homemade

1) tagliare a pezzi l’ananas e congelarlo in modo da evitare poi l’utilizzo del ghiaccio

2) usare l’ananas fresco e abbinarlo ai cubetti di ghiaccio

La differenza?

Nel primo caso il composto risulta più denso e corposo, nel secondo forse un po’ più amabile perché senza perdere la cremosità è più bevibile.
Dato che la preparazione dello smoothie all’ananas è davvero semplice ho pensato di creare una sorta di mangi e bevi perfetta come merenda, ma anche come eventuale pranzo alternativo tipico delle giornate afose come quelle di questi giorni.

smoothie-ananas-con-granola-homemade-contemporaneo-food
La granola homemade da abbinare allo Smoothie

Ho quindi preparato con l’ananas rimanete degli spiedini e anche fatto della granola utilizzando nocciole a pezzi, semi di zucca, sesamo, noci, semi di chia, farina di cocco e latte di mandorla. La granola però potete prepararla con la frutta secca e con i cereali (eventualmente) che avete a vostra disposizione e se vi manca il latte di mandorla potete utilizzare il normale zucchero.
Si mescola tutto e si cuoce in forno 12 minuti. Si aspetta che solidifichi un po’ e poi in parte si lascia a pezzi e in parte si sbriciola per creare una vera granola super golosa.

Naturalmente la ricetta di questo smoothie può essere seguita  per prepararne tanti altri utilizzando diversi tipi di frutta… quelli che preferite di più.

Vi lascio alla ricetta e come sempre “che la creatività sia con voi!

Tempo di preparazione:

15 minuti

Tempo di cottura:

12 minuti

Dosi per:

2 persone

Cosa ti occorre:

frullatore, ghiaccio, forno (o in alternativa pentolino per il croccante)

Ingredienti:

n.1 ananas maturo

375 gr yogurt bianco

n.20 cubetti di ghiaccio

q.b. frutta secca, uvetta sultanina, semi di sesamo e di chia a piacere

n.3 cucchiai di latte di mandorla o in alternativa 3 cucchiai di zucchero

Procedimento:

smoothie-ananas-con-granola-homemade-contemporaneo-food
Smoothie all’ananas con granola homemade

Se si vuole creare un vero e proprio mangia e bevi preparare prima sia gli spiedini di ananas che la granola golosa.

Per la granola, se si opta per la cottura in forno e di conseguenza per l’utilizzo del latte di mandorla, occorre accendere il forno a 180°, unire tutti gli ingredienti e stenderli in una teglia da forno coperta da carta da forno, infornare e cuocere per 12 minuti.

Una volta freddo ridurre a pezzettini una parte e l’altra lasciarla a pezzi più grandi quasi come se si trattasse di un croccante.

Se si sceglie la cottura in pentolino, unire come prima tutti gli ingredienti e preferibilmente utilizzare lo zucchero per preparare un vero e proprio croccante.

Per lo smoothie unire tutti gli ingredienti e frullare il tempo necessario per ottenere un composto denso e omogeneo.

Servire subito.

di Cristina Saglietti