Soufflè al limone

 

Avete ospiti per cena, non avete fatto in tempo per preparare una torta mille strati con creme, decorazioni, ricchi premi e cotillon? Volete fare bella figura, ma avete mezz’ora al massimo?
Questa è la ricetta che fa per voi!
Preparare dei deliziosi soufflè al limone non è affatto complicato.
DEVONO essere preparati all’ultimo minuto; per comodità potete preparare l’impasto prima di cena e poi infornare prima di servirli. Il successo è assicurato!
Avendo pochissimi ingredienti la loro qualità deve essere ottima.
Via libera alle uova del nonno e ai limoni bio!

Soufflè al limone
Soufflè al limone semplice e veloce

 

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Dosi per

4 persone

Occorrente

4 stampini da soufflè, due ciotole, un pentolino, frusta elettrica.

Ingredienti

3 limoni non trattati
100ml di acqua
3 tuorli
100g di zucchero semolato
15g di burro
25g di fecola
zucchero a velo

Procedimento

Sbucciate un limone e mettete la scorza in infusione in 100ml di acqua bollente.

Spremete i limoni e unite il succo all’acqua filtrata dalla scorza.

In una ciotola unite i tuorli con metà dello zucchero e lavorate con un cucchiaio di legno.

Aggiungete la fecola setacciata e continuate a mescolare.

Diluite il composto con il succo di limone e l’acqua filtrata dalle scorze.

Versate l’impasto in un pentolino e portate a bollore, continuando a mescolare.

Appena raggiunge il bollore, togliete dal fuoco e versate in una ciotola che immergerete in un recipiente con acqua fredda e fate raffreddare.

A parte montate gli albumi con lo zucchero rimasto e uniteli delicatamente alla crema al limone.

Imburrate i 4 stampini per soufllè e spolverizzate con dello zucchero a velo.

Riempite gli stampini per 3/4 con l’impasto e infornate a 180° per 20 minuti.

Appena usciti dal forno, decorate con zucchero a velo e servite subito.

Soufflè al limone

 

di Tamara Pallaro