Speciale San Valentino: capesante al guanciale e crema di topinambur

Cosa scegliete per la sera di San Valentino? Preferite una cenetta intima e tranquilla a casa, e ovviamente preparata da voi, o siete più orientate per una serata al ristorante?! Indovinate io cosa sceglierei? La prima soluzione ovviamente, e sicuramente preparerei questa meravigliosa ricetta: capesante al guanciale su crema di topinambur. Tranquille, sono più difficili a dirsi che a farsi, leggete la ricetta qui sotto e ne avrete la prova….
Non vi rimane che comprare gli ingredienti, tante candele, apparecchiare in modo originale la tavola e…. buona serata!
Ah, dimenticavo…cercate di festeggiare ogni sera dell’anno San Valentino!

Capesante al guanciale su crema di topinambur. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Capesante al guanciale su crema di topinambur. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

30 minuti

Dosi per:

2 persone

Occorrente:

Una pentola piccola, una padella antiaderente, un tagliere, un mixer, un setaccio, un pelapatate.

Ingredienti:

8 capesante
250 g di topinambur
8 fette di guanciale
5 foglie di salvia
una foglia di alloro
uno spicchio d’aglio
mezzo bicchierino di Cognac
olio extra vergine d’oliva
brodo vegatale
sale
pepe nero

Preparazione:

– Spellate il topinambur aiutandovi con il pelapatate, e tagliatelo a pezzetti molto piccoli. Scaldate in una pentola piccola uno spicchio di aglio e un filo d’olio evo. Aggiungete i pezzi di topinambur e lasciate insaporire. Bagnate con il brodo e lasciate cuocere fin quando sarà morbido. Regolate di sale e pepe.

– Eliminate l’aglio e mettete il topinambur nel mixer con un filo di brodo e frullate fino ad ottenere una crema liscia che poi passerete al setaccio.

– Togliete il corallo alle capensate e avvolgetele nelle fette di guanciale. In una padella scaldate un filo d’olio insieme alle foglie di salvia e all’alloro. Unite le capesante e lasciate cuocere a fiamma vivace 3 minuti da una parte e tre dall’altra. Sfumate, con il Cognac, fate asciugare e togliete dal fuoco.

– Impiattate mettendo la crema di topinambur nelle conchiglie e sopra adagiate le capasante.

Capesante al guanciale su crema di topinambur. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Capesante al guanciale su crema di topinambur. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

BUON SAN VALENTINO!

di Roberta Castrichella