Stecco gelato allo yogurt con pesche, amaretti e fiori di basilico

 

Finalmente è arrivato il caldo serio, quello che ti brucia la pelle appena esci per strada.
Sentori di fame (quella vera) ce ne sono sempre meno.
Voglia di qualcosa di fresco, leggero e capace di tirare un po’ su le sorti della nostra giornata “appiccicosa” ce n’è… e anche parecchia.

Il nostro stecco gelato allo yogurt bianco con pesche, amaretti e fiori di basilico è perfetto in queste situazioni.

stecco-gelato-yogurt-pesca-amaretti-contemporaneo-food
Stecco gelato allo yogurt bianco con pesche, amaretti e fiori di basilico

E’ freschissimo, è leggero perché non ha moltissime calorie né grassi, è alla frutta ed è anche colorato.

E’ facile da preparare? Anche di più!

E’ velocissimo e facilissimo e potete anche scegliere se farlo nella sua versione “light” come quella che ho preparato io o in una un po’ più golosa che vede l’aggiunta dello zucchero… vedete voi cosa preferire!

stecco-gelato-yogurt-pesca-amaretti-contemporaneo-food
Stecco gelato allo yogurt bianco con pesche, amaretti e fiori di basilico

Le mosse che dovete fare sono solo 3:

1) versare lo yogurt in un contenitore

2) aggiungere le pesche a pezzettini e gli amaretti sbriciolati (se ne avete qualche fiore di basilico)

3) riempire le forme dei ghiaccioli

Non pensate sia davvero semplice?

Una piccola precisazione:

se avete, magari sul balcone, una piantina di basilico molto facilmente avrete anche i fiori di basilico… se cosi fosse aggiungetene un po’ allo yogurt…il loro valore aggiunto sarà notevole.

se al contrario (come me quando mio papà non me ne porta di fresco dalla campagna) vi limitate a comprare il basilico al supermercato o al mercato… lasciate stare… le foglioline per quanto piccoline non daranno lo stesso risultato delicato e allo stesso tempo pungente di quello dei fiori.

stecco-gelato-yogurt-pesca-amaretti-contemporaneo-food
Stecco gelato allo yogurt bianco con pesche, amaretti e fiori di basilico

Vi lascio alla ricetta e come sempre “che la creatività sia con voi!

Tempo di preparazione:

3 ore 10 minuti

Tempo di cottura:

non è prevista cottura

Cosa ti serve:

congelatore, formine per ghiaccioli, stecchi per ghiaccioli

Ingredienti:

400 ml yogurt bianco
n.2 pesche mature
30 gr amaretti secchi
n.1 cucchiaio fiori freschi di basilico

Procedimento:

stecco-gelato-yogurt-pesca-amaretti-contemporaneo-food
Stecco gelato allo yogurt bianco con pesche, amaretti e fiori di basilico

Versare lo yogurt in un contenitore e aggiungervi le pesche tagliate a pezzettini, gli amaretti secchi sbriciolati grossolanamente e i fiori di basilico fresco.

Mescolate bene il tutto e versate il composto negli stampi da ghiaccioli.

Con la punta di un coltello smuovete leggermente lo yogurt in modo da eliminare i residui di aria nelle forme dei ghiaccioli appena riempite.

Infilate gli stecchi al centro e riponete in congelatore per almeno 3 ore.

 

di Cristina Saglietti