Straccetti di tacchino con limone e olive verdi pronti in 10 minuti

 

Oggi prepariamo una ricetta veloce, anzi, velocissima: straccetti di tacchino con limone e olive verdi pronti in 10 minuti.
Si tratta di un secondo di carne semplicissimo, adatto a una normalissima cena di tutti i giorni, sano, leggero, equilibrato e con tanto gusto: un piatto che ci toglie dalla monotonia della solita fetta di tacchino o di pollo senza farci spendere tanto e senza obbligarci a stare sui fornelli per tanto tempo.
Gli straccetti di tacchino con limone e olive verdi sono quindi ideali se abbiamo poco tempo e poca voglia di cucinare.

straccetti-tacchino-limone-olive-2-contemporaneo-food
Straccetti di tacchino

Non ci sono particolari segreti se non il ricordarsi di cuocere a fiamma piuttosto vivace sin dall’inizio.

Vi consiglio di seguire il quantitativo di limone riportato negli ingredienti perché è quello necessario a dare al piatto il giusto equilibrio e la perfetta sapidità del caso: doveste sentire una nota troppo acida potete sempre stemperarla con un po’ di acqua calda verso fine cottura.

Una generosa macinata di pepe nero è poi d’obbligo: per quanto riguarda le olive da utilizzare, personalmente ho scelto delle olive verdi condite, ma andrebbero ugualmente molto bene delle semplicissime olive verdi senza nocciolo.

straccetti-tacchino-limone-olive-3-contemporaneo-food
Un secondo facile e gustoso a base di tacchino

Vi lascio alla ricetta facile e veloce di oggi degli straccetti di tacchino con limone e olive verdi pronti in 10 minuti e come sempre vi auguro “che la creatività sia con voi!

Tempi di preparazione:

5 minuti

Tempi di cottura:

5 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

padella antiaderente

Ingredienti:

n.4 fette tacchino non troppo sottili
n.1 limone
n.20 olive verdi
q.b. farina
q.b. olio extra vergine di oliva
q.b. sale e pepe nero

Procedimento:

straccetti-tacchino-limone-olive-4-contemporaneo-food
Un secondo facile e veloce

Tagliare le fette di tacchino a striscioline e infarinarle eliminando la farina in eccesso.

In una padella antiaderente scaldare poco olio e aggiungere gli straccetti di tacchino infarinati: far rosolare senza muovere troppo la carne per circa un minuto e aggiungere le olive a pezzettoni senza nocciolo, la scorza di mezzo limone e il succo del limone intero.

Procedere con la cottura per qualche minuto: salare, pepare e aggiungere poca acqua in modo che si crei una salsa amalgamata con la farina della carne.

Trascorsi circa 5 minuti di cottura spegnere il fuoco e servire gli straccetti di tacchino ancora umidi nel loro sughetto.

di Cristina Saglietti