Tante idee golose e last minute per il tuo San Valentino

Oggi è San Valentino, ve lo siete ricordato? Se appartenete a quella categoria di persone che organizza tutto all’ultimo minuto, che sino all’ultimo istante non vorrebbe festeggiare, ma poi pensa che “in fin dei conti che male c’è… prepariamogli almeno qualcosa di buono per cena“, o se siete piene di buoni propositi, ma proprio non avete tempo o non sapete nemmeno da che parte incominciare perché non vi piace cucinare, ecco, questo articolo potrebbe  esservi d’aiuto.

Sono andata in giro per il web alla ricerca di ricette belle da vedere, facili e veloci da preparare, vagamente romantiche, afrodisiache e chi più ne ha ne metta, per preparare un menù di San Valentino del’ultimo minuto: ho letto tutte le ricette per voi, mi sono fatta ispirare, ve le ho tradotte, segnalato il link per sbirciare la loro versione originale, ma ho anche deciso di modificarle qua e là prendendole come ispirazione per delle ricettine facili facili e super veloci dedicate la vostro romantico San Valentino. Per assicurarvi una cena romatica e golosa, ma allo stesso tempo leggera potrete scegliere tra diversi antipasti, un primo e alcuni secondi e sbizzarrirvi con i dolci.

Voi dovrete solo leggere e scegliere le ricette che più fanno al caso vostro e al vostro gusto personale e correre a fare la spesa: le idee sfiziose e le istruzioni per prepararle potrete trovarle comodamente qui di seguito.

Antipasti per San Valentino

Capesante gratinate alle nocciole con insalatina fresca alla senape

san-valentino-menù
Capesante per San Valentino

Ingredienti:
n.6 capesante, n.20 nocciole senza pelle, pochissimo prezzemolo, q.b. olio, sale, pepe nero, q.b. insalatina, n.1 arancia, n.2 cucchiaini senape, 1/2 peperoncino fresco

Procedimento:
Accendere il grill del forno a 180°. Preparare un’emulsione con olio, poco sale, pepe nero e poco prezzemolo tritato finemente e condire le capesante lavate e ben tamponate in modo che si insaporiscano da tutti i lati. Tritare grossolanamente le nocciole.

Sistemare su una teglia da forno con carta da forno alla base le capesante condite e aggiungere sopra le nocciole tritate: cuocere 4 minuti circa. Nel frattempo preparare un’insalatina fresca con misticanza varia e un’arancia pelata a vivo condendo il tutto con poco sale, peperoncino fresco finemente tritato e poca senape.

Ricetta e foto prese da BBC.co.uk firmate James Martin

Crostini di salmone affumicato marinato in lime e peperoncino con formaggio spalmabile all’erba cipollina

san-valentino-menù
Salmone marinato per San Valentino

Ingredienti:
n.8 fette salmone affumicato, q.b. formaggio salmabile, q.b. erba cipollina fresca, q.b. sale, pepe nero, n.1 lime, 1/2 peperoncino piccante fresco, n.2 cucchiai olio extra vergine di oliva, n.4 fette di pane ai multicereali leggermente tostate

Procedimento:
Per prima cosa marinare il salmone affumicato con un’emulsione fatta da sale, pepe nero, succo del lime, olio e peperoncino piccante tritato finemente…lasciare riposare fuori frigo qualche minuto. Nel frattempo preparare il formaggio spalmabile lavorandolo con un cucchiaio e insaporendolo con l’ebra cipollina tritata finemente. Scaldare una pentola antiaderente e tostare il pane: comporre i crostini con abbondante formaggio e salmone marinato e volendo servire con poca insalata di spinacini novelli condita con poco limone, olio, sale e pepe nero.

Ricetta e foto prese da BBC.co.uk firmate Justine Pattison.

Ostriche marinate

san-valentino-menù
Ostriche marinate per una cena romantica

Ingredienti:
n.12 ostriche, n.1 cetriolo, n.1 peperoncino fresco, q.b. prezzemolo, n.2 lime, Tropea piccola, 1/2 cipolla rossa, n.2 cucchiai olio extra vergine di oliva, q.b. sale e pepe nero.

Procedimento:
preparare un’emulsione con lime, olio, sale e pepe nero, prezzemolo e peperoncino tritati finemente: Aggiungere all’emulsione il cetriolo tagliato a pezzettini piccolissimi e pochissima cipolla rossa di Tropea tritata molto fine. Condire le ostriche e servire.

Ricetta e foto prese da Dianasseafood

Insalata di aragosta, avocado e pompelmo rosa

san-valentino-menù
Un’insalata di pesce fresca e leggera

Ingredienti:
n.2 aragoste già bollite, n.1 avocado maturo, n.1 pompelmo rosa, n.1 lime, n.2 cucchiaio olio extra vergine di oliva, q.b. sale e pepe nero.

Procedimento:
tagliare a pezzettoni le aragoste già bollite, e preparare un’emulsione con il succo del lime, l’olio, il sale e il pepe nero. Tagliare l’avocado a cubotti non troppo grandi e tagliare a vivo il pompelmo rosa eliminando cosi la pellicina bianca. Unire tutti gli ingredienti e condire con l’emulsione.

Ricetta e foto prese da Cooking Channel tv

Il primo leggero per San Valentino

A San Valentino non bisogna di certo appesantirsi e quindi è consigliato comporre un menù prevedendo qualche antipasto, un secondo con contorno e ovviamente un dolce semplice e goloso.

Cous Cous con gamberetti

Se proprio non potete fare a meno del  primo vi propongo una ricetta sfiziosa, facile e leggera ovvero un cous cous con gamberetti.

La ricetta e la foto che mi hanno ispirato sono state prese da Cooking Channel tv.

san-valentino-menù
Cous cous ai gamberetti per non rinunciare al primo

In questo caso potete seguire sia gli ingredienti che il procedimento eliminando dalla lista solamente il succo di vongole, il piatto di cous cous verrà comunque bene perché equilibrato, goloso e facile da fare.

I secondi per San Valentino

Per quanto riguarda i secondi ho scelto un piatto a base di carne e uno di pesce, entrambi molto facili e veloci.

Se optate per la carne dovrete comprare una bella bistecca un po’ spessa e potrete o seguire passo passo questa ricetta presa da BBC.co.uk  oppure potrete semplicemente far cuocere la vostra carne a fiamma molto vivace su una padella antiaderente in modo che rimanga al sangue.

Dovrete poi preparare un’insalata fresca fatta di misticanza e condita con senape, olio e lime e tagliare la carne appena cotta a fette sottili quasi come se fosse un carpaccio. A questo punto condite adagiate le fette di carne sui piatti e sistemare sopra la vostra insalatina che potrete anche guarnire con qualche fiore edule acquistabile a volte in alcuni supermercati ben riforniti.

san-valentino-menù
Un secondo di carne facile e veloce

Polpette di salmone e gamberetti

san-valentino-menù
Polpette di salmone e gamberetti

Se al contrario optate per un secondo di pesce vi propongo delle semplicissime polpette di gamberetti e salmone con una salsa tartara e delle patatine novelle che si cucinano in poche veloci mosse.

Potete seguire la ricetta su BBC.co.uk  passo passo scegliendo se utilizzare i gamberetti come vi ho suggerito io oppure il granchio come riporta la ricetta originale molto facile, bilanciata, golosa e leggera. Un unico consiglio: non cuocete troppo le polpette o diventeranno asciutte.

I dolci facili e veloci per San Valentino

Fragole al cioccolato fondente

In questo caso non occorrono grandi spiegazioni: comprate delle fragole e del cioccolato fondente di buona qualità, lavate e asciugate bene le fragole, fondete a fiamma bassissima o al microonde il vostro cioccolato versandolo se possibile in un contenitore di ceramica tenuto al caldo da una piccola candela da cucina e intingete le fragole nel cioccolato fuso e caldo.

Fragole al Cointreau

 

menu-san-valentino
Dolci fragole marinate

Se desiderate un dessert ma non lo volete pesante allora vi propongo delle semplicissime fragole al Cointreau.
La ricetta che mi ha ispirato è stata presa, cosi come la foto su BBC Good Food, potete seguire direttamente il link. Fragole, arancia, menta fresca e Cointreau gli ingredienti: 5 minuti e la vostra ricetta dolce di fine pasto sarà pronta.

Zabaione

san-valentino-menù
Zabaione per San Valentino

Se vi piace l’idea di uno zabaione non dovete assolutamente preoccuparvi della ricetta, seguite questa e il risulto sarà assicurato…

Ingredienti:
n.4 tuorli, n.4 cucchiai zucchero semolato, n.4 cucchiai Marsala, 200 ml panna montata (facoltativo), qualche biscottino

Procedimento:
Con una frusta elettrica montare molto bene i tuorli con lo zucchero, successivamente aggiungere la Marsala e continuare a lavorare pochi minuti. Versare il composto in un pentolino dalle dimensioni adatte e procedere con la cottura dello zabaione a fiamma molto bassa mescolando di continuo. Sarà pronto quando avrà cambiato colore, diventando giallo scuro e molto denso. Volendo potrete tagliare lo zabaione con della panna montata o servirlo semplice ma accompagnato da un po’ di panna montata a parte.

Mousse al limone

La mousse al limone che mi ha ispirato è quella presa su BBC.co.uk di Sophie Dahl

menù-san-valentino
Mousse al limone facile facile

Questo dessert è facile e veloce e anche molto goloso: gli ingredienti sono basici e forse li avete già a casa, il sapore un po’ diverso dal solito e il risultato finale leggero, morbido e sensuale…proprio quello che serve in questa particolare occasione.
Potrete seguire passo passo la ricetta proposta sul sito linkato…buon San Valentino!

Fonte foto: Pinterest

di Cristina Saglietti