Timballi di patate, salmone affumicato e zucchine

 

Oggi vi propongo un antipasto caldo che si prepara in poche mosse e in poco tempo, bello da vedere e golosissimo da mangiare: i mini timballi di patata, salmone affumicato e zucchine.
Una ricetta da prendere in considerazione per il menu delle prossime feste: è poco impegnativa e molto d’effetto.
Gli ingredienti principali sono semplicissimi e sono solo tre: patate, salmone affumicato e zucchine, il tutto condito con menta secca, curcuma, sale e pepe nero.

timballo-patate-salmone-zucchine-contemporaneo-food
L’antipasto caldo delle feste di Natale

Una leggera salsa alla senape per ravvivare i sapori, germogli di porro o pochissima insalata rossa tagliata finissima per decorare e il piatto è pronto con grande semplicità.

Consigli da seguire?

1- le patate devono essere schiacciate solo con la forchetta
2- il salmone affumicato deve essere sminuzzato grossolanamente e i pezzetti devono essere abbastanza grandi
3- le zucchine devono essere tagliate a uno spessore di max 3-4 mm e devono essere bollite solo il tempo necessario a far sì che si possano piegare senza rompersi
4- le fette di zucchina devono essere tamponate alla perfezione prima di essere condite

timballo-patate-salmone-zucchine-contemporaneo-food
I passaggi fondamentali

Vi lascio quindi alla ricetta dei facilissimi e golosi mini timballi di patata, salmone affumicato e zucchine augurando come al solito “che la creatività sia con voi!

timballo-patate-salmone-zucchine-contemporaneo-food
Timballo di patata, salmone affumicato e zucchine

Tempi di preparazione:

20 minuti

Tempi di cottura:

35 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

forno, pirofile ceramica monoporzione

Ingredienti:

n.4 patate medie
n.3 zucchine verdi piuttosto lunghe e grandi
80 gr salmone affumicato
n.3 cucchiaini curcuma
n.2 cucchiaini menta secca
q.b. sale e pepe nero
q.b. olio extra vergine di oliva
n.5 cucchiaini di senape di Digione
germogli di porro o poca insalata rossa tagliata finissima per la decorazione

Procedimento:

timballo-patate-salmone-zucchine-contemporaneo-food
Un antipasto veloce e gustoso per il menu delle feste

Cuocere in una pentola con abbondante acqua le patate.

Contemporaneamente lavare le zucchine, tagliarle a fette verticali spesse non più di 4 mm e cuocerle in abbondante acqua per il tempo necessario a che si possano piegare senza romperle.

Finita la cottura sistemarle con cura su della carta assorbente e tamponare in modo da eliminare tutta l’acqua presente: metterle in un recipiente capiente e delicatamente condirle con olio, sale e pepe nero. Lasciare da parte.

Accendere il forno a 180°.

Una volta cotte le patate, pelarle, sistemarle in una ciotola, condirle con olio, sale, pepe nero, curcuma e menta e schiacciarle con una forchetta sino a quando non si ottiene un composto omogeneo.

Aggiungere poi il salmone affumicato ridotto in pezzi di media grandezza e irregolari.

Ricoprire con le zucchine le pirofile monoporzione: 3 fette devono essere messe intere a coprire quasi tutta la superficie, mentre le altre necessarie a tappare le parti non ancora coperte devono essere tagliate in modo da non creare uno spessore troppo spesso e abbondante alla base delle pirofile.

Riempire con il condimento di patate e sigillare i timballi piegando le fette di zucchine e aggiungendone al centro un pezzo in più per chiudere completamente.

Infornare e cuocere 15 minuti.

Nel frattempo stemperare 5 cucchiaini di senape di Digione con 2 cucchiaini di acqua tiepida.

Sistemare i timballi nei piatti, versarci sopra poca salsa alla senape decorando anche i piatti stessi e concludere appoggiando sopra ai timballi una manciatina di germogli di porro o in alternativa pochissima insalata rossa tagliata sottilissima e condita con un filo d’olio e poco sale.

Servire.

 

di Cristina Saglietti