martedì, 2 settembre 20:48
Seguici su

Torta con verdure verdi e uova di quaglia

rivisitazione della classica torta pasqualina, dopo le feste passate magari rimane tanta verdura verde.

di Francesca Gonzales

In questo periodo come abbiamo già detto, è facile reperire in qualsiasi mercato tanta verdura verde, non sempre si ha voglia di mangiarla da sola, ma magari una presentazione come piatto unico, con una torta ad esempio, oppure può aiutare nei casi in cui si è ecceduto con l'acquisto o si ha voglia appunto, di mangiarla insieme ad altro.

Qui vi presento un po' di verdure verdi con le uova di quaglia, più piccoline delle uova normali in un tortino che può essere un piatto unico.

ingredienti

2 rotoli di pasta sfoglia 10 uova di quaglia 1 kg di verdure verdi miste tra spinaci e costine fresche 300gr di ricotta un pizzico di sale e noce moscata

come si fa!

Prendete una pentola grande e dopo aver lavato le verdure verdi, mettetele nella pentola con poca acqua e un pò di sale grosso, coprite e fate cuocere per circa 10 minuti dopo il bollore.
Le verdure non devono essere troppo cotte, ma restare un pò sode. Quando saranno cotte scolatele e fatele raffreddare.
Nel frattempo stendete il primo rotolo di pasta dentro ad una tortiera, mettete sul fondo la carta da forno.
Prendete una ciotola e mettete la ricotta più un pizzico di sale e la noce moscata grattugiata a piacere. Strizzate con le mani le verdure da tutta la loro acqua e mettetele dentro alla ciotola e mescolate il tutto. Appena ottenete un composto compatto mettetelo all'interno della tortiera, stendetelo bene e create delle fossettine intorno al diametro per circa 10 uova di quaglia.


Ora rompete le uova facendo attenzione di farle scivolare senza romperle, dentro ai buchetti che avrete creato nelle verdure cotte.
Coprite il tutto con un nuovo rotolo di pasta sfoglia.
Sigillate bene i bordi e infornate per circa 30 minuti a 170°.

Sfornate e mangiate calda è buonissima!