Torta rustica carciofi e porro: la merenda per la scampagnata del Primo Maggio

Cosa fare il primo maggio?!
Pranzo a casa, barbecue con gli amici o scampagnata in un prato sconfinato?
In attesa che decidiate e troviate la soluzione che metta tutti d’accordo, io vi propongo una ricetta che è perfetta per ogni opzione: torta rustica con carciofi, porri e salsiccia. Ideale per una scampagnata, perfetta se servita come antipasto per un pranzo in casa o per un barbecue. Naturalmente, per essere ‘perfetta’, deve essere totalmente homemade, quindi niente base pronta, ma come base pasta al vino fatta in casa, molto più leggera di una sfoglia o di un briseé perché priva di grassi animali.
Vediamo subito come prepararla!

Torta rustica carciofi e porro. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Torta rustica carciofi e porro. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

45 minuti

Dosi per:

8 persone

Cosa ti occorre:

una teglia rettangolare 35 x 25, una spianatoia, un mattarello, un tagliere, una pentola antiaderente, carta forno

Ingredienti:

2 carciofi
350 g di porro
Prezzemolo abbondante
2 salsicce
300 g di farina ‘0’
100 g di vino bianco
80 g di olio extra vergine d’oliva
2 uova
80 g di parmigiano reggiano

Preparazione:

Pasta al vino:

– Emulsionate il vino insieme all’olio evo, poi aggiungeteli, insieme ad un pizzico di sale, alla farina e impastate il tutto su una spianatoia fino ad ottenere un impasto abbastanza morbido.

Ripieno:

– Affettate finemente il porro e i carciofi, metteteli in una padella con 5 cucchiai di olio evo e lasciateli rosolare a fiamma vivace, poi copriteli con un coperchio e lasciate cuocere una decina di minuti a fiamma media (se necessario aggiungete un po’ di acqua bollente). A metà cottura aggiungete le salsicce tagliate a pezzetti, due cucchiai di prezzemolo tritato finemente, sale e pepe e lasciate cuocere ancora dieci minuti.

– Togliete il ripieno dal fuoco e fatelo freddare qualche minuto, poi aggiungete le uova, il parmigiano e amalgamate il tutto.

Torta:

– Stendete la pasta abbastanza sottile (5 mm. circa), mettetela nella teglia precedentemente ricoperta con la carta da forno, e bucatela con una forchetta. Aggiungete la farcia e livellata su tutta la superficie. Rifinite la torta con delle strisce di pasta al vino formando dei rombi.
– Infornate a 200° per 25 minuti circa.

Torta rustica carciofi e porro. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Torta rustica carciofi e porro. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

BUON APPETITO!

di Roberta Castrichella