Torta salata alle zucchine senza burro e senza uova

 

Chi ha detto che la torta salata va fatta sempre e solo con la pasta sfoglia?
Che sia integrale, classica o light la pasta sfoglia è buonissima, ma tante volte copre i sapori delle verdure e delle farciture.
In estate un classico delle torte salate è sicuramente quella alle zucchine: verdure buone, versatili e decisamente low cost. Oggi ho pensato di stravolgere tutte le regole e le abitudini della classica torta salata facendola senza burro nella sua base e senza uovo nella farcitura e, ovviamente, senza pasta sfoglia: il risultato seppur leggero è meraviglioso, avrete una torta buonissima, quasi senza peccato!

Io ho deciso di farla in 4 mini tortine, ma potete usare una tortiera classica senza problemi!

IMG_6951
Torta salata alle zucchine senza uova e senza burro

Dosi:

per 4 tortine salate

Tempo di preparazione:

10 minuti + 1 ora di riposo in frigo

Tempo di cottura:

40 minuti

Che cosa ti occorre:

un tavolo di lavoro, un matterello, una ciotola, 4 coppette da forno (oppure una tortiera da 22 cm) un cucchiaio, una grattuggia a fori larghi, pellicola trasparente, una padella

Ingredienti:

per la pasta:

100 gr di acqua
200 gr di farina
30 gr di olio extravergine
1 cucchiaino di sale fino

Per la farcitura:

3 piccole zucchine chiare
2 cucchiai di ricotta ( o formaggio spalmabile)
1 cucchiaio di olio extra vergine
3 cucchiai di parmigiano
farina extra
4 fette di prosciutto cotto

IMG_6960
Torta salata alle zucchine senza burro e senza uova

Procedimento:

Su un tavolo di lavoro, sistemate a fontana la farina, poi fate al centro un buchetto e mettete l’olio, l’acqua e ovviamente il sale: impastate velocemente, poi formate una palla.

Avvolgete la palla nella pellicola trasparente e mettete in frigo a riposare per circa un’ora.

Per la farcia, grattugiate gli zucchini per poi metterli in una padella con un cucchiaio d’olio: lasciatelo saltare e asciugare per 5 minuti.

Mettete le zucchine ancora calde in una ciotola, poi aggiungete la ricotta, amalgamate bene e, una volta raggiunto un risultato cremoso, aggiungete il parmigiano.

Tirate fuori l’impasto dal frigo, tagliatelo in 4 e con un matterello lavoratelo su un piano infarinato, poi adagiate la pasta tirata nelle coppette. A questo punto potete o rifinirla tagliando la pasta in eccesso oppure lasciarla per poi creare delle tortine a saccottino.

Una volta sistemata la pasta nelle forcine, mettete metà della fetta di prosciutto sgrassata (così da non creare liquido e rompere la pasta in cottura) e poi un cucchiaio di impasto. Chiudete con l’altra metà di prosciutto.

Infornate a forno già caldo per 35 minuti a 180 °C.

IMG_6949
Torta salata alle zucchine senza uova e senza burro

di Valentina Barone