Tortino al cioccolato con cuore fondente alle fragole, panna e Rum

Articolo scritto da Cristina del blog Contemporaneo Food

Tortino al cioccolato con cuore fondente
Tortino al cioccolato con cuore fondente

Per sorprendere e festeggiare nel modo migliore e più goloso possibile il vostro amore nel giorno di San Valentino vi propongo un tortino al cioccolato dal cuore fondente alle fragole, panna e Rum.

Niente paura…non c’è nulla di più semplice da realizzare!
E’ una ricetta molto veloce. Fondamentale sarà preparare in anticipo il cuore morbido. (io ho utilizzato le fragole ma voi potrete optare per il frutto che più preferite…il procedimento e i quantitativi saranno gli stessi).

Una volta fatto, il cuore di frutta si conserva in congelatore per alcuni giorni senza perdere le sue caratteristiche di freschezza e bontà.
Starà a voi decidere quando prepararlo.
Allo stesso modo potrete anche scegliere quando preparare il tortino dal cuore morbido: in anticipo per poi scaldarlo qualche istante al microonde oppure poco prima di servirlo (tenetevi a disposizione una mezz’oretta circa).

Farvi osservare ai fornelli sicure di voi e alle prese con fragole, panna e cioccolato potrebbe essere un’occasione in più per accendere la passione del vostro amato!

Vi lascio alla ricetta e come sempre “che la creatività sia con voi!

Tortino al cioccolato con cuore fondente
Tortino al cioccolato con cuore fondente

Dosi

Tempi di preparazione

1 ora 20 minuti

Tempi di cottura

10 minuti

Occorrente

forno, frusta elettrica

Ingredienti

Per il tortino al cioccolato:
140 gr cioccolato fondente
110 gr burro

50 gr panna liquida
15 gr farina 00
15 gr maizena
50 gr zucchero di canna
n.2 uova
q.b. zucchero a velo
Per il cuore alla frutta:
40 gr fragole mature frullate + 20 gr a cubetti mignon
20 gr cioccolato bianco
N.2 cucchiai di Rum

20 gr panna liquida

Procedimento

Tortino al cioccolato con cuore fondente
Tortino al cioccolato con cuore fondente

Per prima cosa preparare i cuori di frutta.
Frullare le fragole e aggiungere al composto cosi ottenuto la restante frutta tagliata a cubetti piccoli, aggiungere i due cucchiai di Rum.
Far fondere a bagno maria il cioccolato bianco nella panna liquida.

Unire i due composti, amalgamarli bene e sistemare il liquido nei cubetti da ghiaccio piccoli o in formine per cioccolatini mignon.
Mettere nel congelatore e aspettare almeno 1 ora per il loro utilizzo.

Nel frattempo preparare i tortini al cioccolato.
Accendere il forno a 180°.
In un pentolino far fondere il cioccolato fondente ridotto in scaglie grossolane con il burro. Mescolare bene e lasciare da parte.
Montare le uova con lo zucchero sino a quando non si ottiene un composto molto spumoso e chiaro.
Aggiungere la farina e la maizena setacciate lavorando con la frusta elettrica solo il tempo necessario per amalgamare gli ingredienti.
Aggiungere il cioccolato fuso.

Versare il composto in due fasi in 4 formine da tortini monoporzione precedentemente imburrate.
Nella prima fase riempire a metà le formine e sistemare delicatamente al centro 1 o 2 cubetti di cuore alla frutta(a secondo di quale dimensione che hanno i cubetti stessi).
Nella seconda fase coprire con il composto i cuori alla frutta versando in ogni formina da tortino la rimanente metà.
Sistemare per comodità le formine su una teglia da forno, infornare e cuocere 10 minuti.

Aspettare almeno 15 minuti prima di sformare i tortini che dovranno essere appena freddi all’esterno e ancora tiepidi e molto cremosi all’interno.
Guarnire con dello zucchero a velo e servire.

di Redazione