Triglie su vellutata di ceci: un secondo facile e veloce per Capodanno

Oggi vi propongo una ricetta facile e veloce perfetta per il menù di Capodanno: triglie al profumo di arancia su vellutata di ceci. Pronta in 20 minuti (anche meno…) questa vellutata è semplice da preparare, delicata, ma allo stesso tempo appetitosa ed elegante.
Le triglie devono essere sfilettate: se non siete tanto capaci potete tranquillamente acquistare i filetti già pronti oppure chiedere un piccolo aiuto al vostro pescivendolo di fiducia.

triglie-vellutata-ceci-2-contemporaneo-food
Vellutata di ceci e triglie all’arancia

La vellutata di ceci è immediata: in una padella antiaderente scaldate un filo d’olio con del rosmarino fresco e un peperoncino, versate i ceci scolati e saltate a fiamma media per qualche minuto aggiungendo poca acqua calda. Frullare il tutto dopo aver eliminato il rosmarino e parte del peperoncino e il gioco è fatto.

La triglia invece deve solo essere passata in padella con un filo d’olio extra vergine di oliva e profumata all’ultimo con del succo e della scorza d’arancia… molto facile non trovate?

triglie-vellutata-ceci-3-contemporaneo-food
Facile, veloce e bello da vedere

La vellutata è poi da servire calda in piatti fondi con al centro due filetti sovrapposti di triglia al profumo di arancia. Vi lascio alla ricetta delle triglie al profumo di arancia su vellutata di ceci augurandovi di passare delle ottime feste in allegria. Che la creatività sia con voi!

Tempo di preparazione:

10 minuti

Tempo di cottura:

10 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

padella antiaderente, mixer

Ingredienti:

480 gr ceci cotti scolati

n.8 filetti di triglia senza spine

n.1 arancia

n.1 rametto rosmarino fresco

n.1 peperoncino

q.b. sale

q.b. olio extra vergine di oliva

Procedimento:

triglie-vellutata-ceci-5-contemporaneo-food
Le triglie facili e gustose

Per prima cosa preparare la vellutata di ceci saltando in padella per qualche minuto con poco olio, un rametto di rosmarino e un peperoncino i ceci precedentemente cotti e scolati.

Aggiungere un po’ di acqua calda e frullare il tutto sino a ottenere una crema vellutata.

In una padella antiaderente con un filo d’olio scottare i filetti di triglie: 5 minuti di cottura in tutto profumando all’ultimo con il succo di un’arancia e un po’ di scorza grattugiata.

Servire la vellutata calda con al centro i filetti di triglia profumati all’arancia.

 

di Cristina Saglietti