San Valentino piccante: torta al cioccolato e peperoncino

Dicono che nella coppia bisogna mettere un po’ di peperoncino, no? e se questa volta lo facessimo per davvero… sarebbe davvero un San Valentino piccante!

Sono anni che ci ripetono che il peperoncino ha proprietà afrodisiache ma forse è più un aspetto simbolico che hanno piuttosto che un reale potere, in ogni caso perchè non provare? Anche chi non ama il piccante come me può optare per questa ricetta perchè il pizzicore è leggerissimo e appena percettibile, ma regala quel sapore in più che manca ad un semplice torta al cioccolato.

La quantità di spezia si può ovviamente aumentare, sta a voi decidere quando “rendere piccante” il vostro San Valentino

Dosi:

per 2 persone

Tempo di preparazione:

40 minuti

Tempo di cottura:

20 minuti

Che cosa ti occorre:

un minipimmer con la sua frusta, una ciotola, un pentolino, una scodella, una spatola, una frusta, una piccola tortiera diametro 10 con il fondo staccabile.

Ingredienti:

25 gr di cioccolato fondente
25 gr di burro
40 gr di zucchero
1 uovo
10 gr di farina
1/5 di cucchiaino di peperoncino

Procedimento:

Sciogliere a bagnomaria il burro e il cioccolato tagliato a pezzetti, una volta sciolto il tutto lasciate riposare qualche minuto a temperatura ambiente.

Dividete il tuorlo dall’albume, mescolate il rosso e lo zucchero con l’aiuto di una frusta, poi aggiungete il cioccolato fuso, il peperoncino e la farina setacciata.

Montate a neve ben ferma l’albume.

Unire il bianco montati e lavorate tutto con una spatola facendo attenzione a non sgonfiare l’impasto ( ricordatevi di fare un movimento lento dal basso verso l’alto).

Infornare nel forno già caldo a 180° C per circa 20 minuti.

di Valentina Barone