Un'insalatona semplice ma ricca per la spiaggia!

Magari non tutti lo facciamo o ne abbiamo bisogno, ma in questi giorni si legge sempre di più italiani che hanno in parte rinunciato, oppure ridotto di qualche giorno le vacanze.

E magari a tal proposito non guasta, per chi ha deciso di fare comunque di fare qualche giorno di vacanza, un metodo che usavano i nostri genitori per risparmiare un po’ sulla giornata al mare, una cosa molto semplice che era portarsi il cibo da casa!

Ecco quindi un modo per rivalutare ed economizzare sul pranzo e risparmiare così qualche euro.

Mediamente e dipende dalle zone, ma un’insalata in spiaggia o in un baretto in prossimità, può costare dagli 8€ ai 14€, ma perché allora con la stessa cifra non ci prepariamo un’insalata noi e ce la gustiamo in un posto all’ombra o sotto l’ombrellone?

Se acquistiamo:

1 scatoletta di tonno da 240gr 4,00€

2 uova 0,50€

1 sacchetto/1 cespo di insalata (meglio) sono circa 500gr, costa 1€

1 barattolo di mais da 240gr 1,50€

un grappolo di pomodorini 500gr circa 2€

E magari la condiamo con una salsa di lime, olio e prezzemolo che gli da una marcia in più.

Ed ecco cosa otteniamo, una semplicissima ma efficace insalata per il nostro pranzo sotto l’ombrellone mentre leggiamo la nostra rivista preferita!

l'insalata pronta per essere mangiata
l'insalata pronta per essere mangiata

Totale spendiamo 9,00€ e con questa cifra avremo un’insalatona mista, non per una persona ma per almeno altre tre persone.

A volte poi anche le cose semplici come un’insalata se la prepariamo insieme alle amiche, con della musica in sottofondo, mentre l’altra sceglie la borsa termica più bella da portare con se in spiaggia, non è male no?
Se volete altri consigli su cosa preparare da portare con voi in spiaggia vi rimando al post di Eliana anche!
Buon mare!

di Redazione