Uovo sodo: qual è il tempo di cottura perfetto

Può sembrare una banalità, ma cuocere a puntino le uova sode non è così semplice. Per riuscirci alla perfezione, infatti, dobbiamo conoscere il procedimento esatto, in modo da ottenere un tuorlo intatto e mantenere i valori nutrizionali – le proteine e le vitamine A, D e B. Ecco come fare.

1 Preparazione

Per prima cosa occorre posizionare l’uovo in un pentolino colmo d’acqua in modo da coprirlo tutto. Aggiungete all’acqua il sale poichè aiuta a rassodare gli albumi, oltre che a sigillare le piccole crepe che potrebbero formarsi sui gusci nel corso della cottura. Quando l’acqua è arrivata a ebollizione, inizia a contare i minuti di cottura.

Sweet potato toast con le uova
Sweet potato toast con le uova

 

2 Cottura

Per cuocere l’uovo in modo perfetto, lasciarlo in acqua per circa 8-10 minuti, non di più. Una volta trascorso questo periodo di tempo, le uova vanno scolate e poste subito sotto un getto di acqua fredda. Questo passaggio serve a far coaugulare l’albume, bloccando la cottura.

3 Apertura

Subito dopo, schiacciate le uova contro una superficie pulita e piatta, facendole rotolare delicatamente,  in modo da rompere il guscio. Risciacquare le uova sotto l’acqua man mano che vengono sgusciate in modo da liberarle della membrana e soprattutto in modo da eliminare i piccoli frammenti di guscio. Conservare le uova sode al massimo per una settimana nel frigorifero.

 

 

di Marianna Feo