Vellutata di verdure verdi, zucchine sedano e prezzemolo

Se avete visto la dieta di Eliana nella sezione Benessere, una proposta per la cena è la crema di zucca o zucchine con 80gr di riso e come contorno un’insalata di finocchi condita con sale e pepe.
Io oggi vi propongo una versione light come condimenti della crema di zucchine, dove però al posto del riso metto una patata per conferirgli una maggiore cremosità, chiedo poi a lei, se ci vuole lasciare un commento qui sotto, in termini di valori nutrozionali cosa cambia.
Un rapido controllo sul sito Calorie.it mi dice che 100 gr di riso bianco cotto sono 100 calorie, mentre 100 gr di patata bollita sono 71 calorie, quindi deduco che in termini calorici possiamo modificare la ricetta.
Avrete così una vellutata cremosa e morbida che vi coccolerà il palato e vi darà molto gusto.

una bella cucchiata di vellutata
una bella cucchiata di vellutata

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
Attrezzi: frullatore ad immersione per frullare la verdura

Ingredienti:
2 zucchine verdi
1 gambo di sedano grande
1 patata media
prezzemolo fresco a piacere
2 cucchiai di olio
1 cipolla bionda
brodo di verdura bio qb

Preparate il brodo vegetale bio, io di solito utilizzo la versione granulare e ne metto due cucchiai in un pentolino con 700ml di acqua calda circa, poi lo unisco al passato quando mi serve.

Inizio mettendo in una pentola alta e con fondo in ceramica che non si attacca 1 cucchiaio di olio più la cipolla tritata, faccio rosolare pochi minuti poi unisco mezzo mestolo di brodo e faccio stufare a fiamma bassa.
Metto poi nella pentola il sedano tagliato a pezzettini, e faccio stufare con la cipolla; appena è appassito unisco la patata tagliata a pezzettoni e le due zucchine a tocchetti.

Faccio insaporire il tutto per un paio di minuti e poi copro con il restante brodo vegetale granulare. Lascio poi cuocere a fiamma bassa, per circa 30 minuti in modo che si formi una bella crema.

piatto di vellutata di zucchine
piatto di vellutata di zucchine

Per ultimo frullo tutto in maniera non completamente omogenea per un paio di minuti e unisco il prezzemolo tagliato grossolanamente.
Servo con una spolverata di pepe nero in grani, se vi piace per me sta bene anche il pepe verde, per rimanere in tema con il colore verde della crema.
Per ultimo il cucchiaio di olio extravergine d’oliva a crudo.

Credo che in certe serate questa sia una vera coccola più che un piatto per la dieta! Cosa ne dite?

di Francesca Gonzales