Vellutata di zucca al cocco

 

Un gusto davvero insolito, eppure un abbinamento armonioso, rendono speciale una corroborante vellutata con la regina dell’autunno.
Incontrastata protagonista delle ricette di ottobre, in cui la vediamo declinata in numerose preparazioni spaziando dal salato al dolce, la zucca è un ortaggio davvero versatile. Un ortaggio unico, per le sue proprietà e la possibilità di sfruttarlo completamente. La polpa si può utilizzare davvero in mille versioni, sia cotta che cruda.

VELLUTATA DI ZUCCA
La vellutata di zucca potete servirla con i crostini di pane

Un peccato gettare i semi e la buccia che si possono consumare e trasformare.
I semi tostati sono ottimi snack ricchi di proteine, magnesio, omega 3, giusto per citarne alcuni.
Con la buccia, invece, possiamo realizzare croccanti chips da servire durante i nostri aperitivi oppure per accompagnare questa vellutata, donando la nota croccante a tutta la preparazione.

Il cocco profuma lievemente la vellutata, conferendo un gusto particolare senza sovrastare la dolcezza della zucca.
La panna di cocco, che oramai potete trovare con facilità anche nella grande distribuzione, deve essere quella apposita per le preparazioni salate. Al contrario rischiate di ottenere una crema dolcissima.

Dosi:

Per 4 persone

Tempi di preparazione:

15 minuti

Tempi di cottura:

25 minuti circa

Cosa serve:

tagliare, coltello, pentola, schiacciapatate o minipimer

 

Ingredienti:

1 zucca mantovana da circa 1,5 kg
1 porro
150 ml di panna di cocco
500 ml di brodo vegetale
sale, pepe
curry in polvere
olio extravergine di oliva

VELLUTATA DI ZUCCA
Poca panna di cocco e chips di zucca guarniscono la vellutata

Procedimento:

Tagliare la zucca e pulirla, eliminando la buccia e i semi. Pulire il porro e affettarlo sottilmente. Nel frattempo scaldate il brodo vegetale, precedentemente preparato.

In una pentola far soffriggere il porro con due cucchiai di olio di oliva e dopo pochi minuti aggiungere la zucca, tagliata a pezzi grossolanamente.

Far insaporire per un paio di minuti e coprire con il brodo vegetale caldo.

Cuocere, a fuoco moderato per 20 minuti e aggiungere la panna di cocco, avendo cura di tenerne da parte un po’ per guarnire il piatto. Aggiustare di sale e pepe e aggiungere, a piacere, il curry in polvere. Mescolare e proseguire la cottura per 3 minuti circa.

Mentre la vellutata prosegue la cottura, infornare le bucce di zucca, unte di olio e cosparse di sale. Cuocere a 250 gradi per 15 minuti.

Spegnere il fuoco della pentola con la zucca e schiacciare con lo schiacciapatate il composto oppure frullare con il frullatore a immersione, fino a ottenere una crema densa e omogenea.

VELLUTATA DI ZUCCA
Vellutata di zucca

Sfornare le chips di zucca dal forno.

Impiattare la vellutata di zucca guarnendo con poca panna di cocco e alcune chips di zucca.

 

 

di Marzia Riva