10 oggetti che teniamo in casa che possono far male alla salute

Ogni giorno cerchiamo di proteggere chi amiamo quando si trova in casa: se ci pensiamo molte delle cose che facciamo quotidianamente sono volte alla protezione della salute dei nostri figli, dei nostri partner, dei nostri animali domestici, ma anche di noi stessi. Eppure ci sono delle cose che siamo soliti portare in casa che sono potenzialmente pericolosi per la nostra salute, fonti inquinanti che possono davvero far male. Quali sono? Meglio saperlo per evitare di farli entrare dalla porta di casa!

I deodoranti per gli ambienti danno un profumo nuovo a ogni stanza, ma non è vero che mantengono pulita l’aria che si respira tra le mura domestiche, anzi, possono rilasciare sostanze cancerogene, allergeni, composti organici volatili, benzene, formaldeide. No anche ai deodoranti per il wc e usate prodotti naturali per pulire casa.

Attenzione a pulire bene la doccia: qui si possono formare muffe e batteri potenzialmente pericolosi per la nostra salute. E, sempre in bagno, dite no ai bastoncini di ovatta per pulire le orecchie: gli esperti li sconsigliano, perché non fanno altro che spingere più giù il cerume. E attenzione allo sciacquone del water, che può nebulizzare microrganismi nocivi fino a quasi 2 metri di distanza: abbassate il coperchio!

Ogni quanto cambiate spugne e strofinacci? E per caso li usate per pulire diverse superfici? Non lo fate: a ogni ambiente i suoi strumenti di pulizia, che vanno puliti spesso, dopo ogni utilizzo. E se avete pensato bene di portare in casa un gel disinfettante, sapete che non proteggono assolutamente e in più contengono allergeni. Occhio anche ai dentifrici che sbiancano i denti, perché a lungo andare sono nocivi.

Passiamo alla cucina: lo sapete che il frullatore è il terzo oggetto più sporco? Lavatelo sempre, con cura. Non utilizzate detersivi troppo aggressivi: i prodotti naturali puliscono anche meglio e difendono la nostra salute.

Troppa carta igienica, poi, irrita la pelle, aumenta l’inquinamento. Abbiamo il bidet, usiamolo, ma senza esagerare con il sapone. Infine, il deumidificatore, una manna dal cielo, a patto di pulirlo regolarmente!

di Redazione

  • In questo articolo:
  • Casa