4 modi per creare romantiche decorazioni con i libri

 

Verba volant scripta manent“, questo è il celebre proverbio tratto da un discorso di Caio Tito.
È così, le parole volano mentre ciò che scriviamo resta per sempre, come una cicatrice incisa sulla pelle.
Ma non parliamo solo di accordi legali e documenti di ogni sorta, pensate anche alle pagine di un vostro diario risalente al periodo adolescenziale o alle lettere d’amore grazie alle quali, a distanza di anni, sentite un tonfo al cuore. Un tenero sorriso si disegna sulle vostre labbra quando riuscite a cogliere anche la goccia di una lacrima che ha sporcato d’inchiostro il foglio.

Le parole scritte restano e un libro ne contiene infinite. Questi meravigliosi oggetti in via d’estinzione, una specie protetta da non dimenticare. Ogni libro, di qualsiasi tipo esso sia, vi racconterà una storia, un’idea, un’emozione, vi permetterà di ampliare il vostro bagaglio culturale e il vostro lessico.

I libri possiedono anche un’estetica e un design inconfondibile e, se posti all’interno di un ambiente, seguendo una certa logica, possono trasformarsi in un magico complemento d’arredo.

Segnaposto per cerimonie

Ci concentreremo molto sulla possibilità di disporre i libri uno sopra l’altro, creando una fantastica torre di cultura.
Non dovrete far altro che decorarli con una semplice composizione floreale e aggiungere il numero del tavolo.

Libri come segnaposto per cerimonie
Libri come segnaposto per cerimonie

Decorazione per la casa

Sfruttiamo nuovamente l’accostamento “libri più fiori”. Con l’ausilio di un semplice nastro di seta o della corda, potrete rilegare più libri insieme e, aggiungendo qualche fiorellino di campo, avrete tra le mani una graziosa composizione per dare un tocco romantico alla vostra camera o, perché no, potrebbe anche diventare un ottimo espediente per mettere a punto una confezione regalo, qualora voleste donare più libri a qualcuno.

Libri decorazioni floreali
Libri come decorazioni floreali

Torre di libri

Gli spunti per ideare un vero e proprio complemento d’arredo con dei semplici libri sono molteplici. Come si evince dalle foto sottostanti, bastano pochi accorgimenti: un vaso di fiori, una lampada o potreste addirittura preparare un albero di natale molto speciale; infatti, non è mai troppo presto per pensare agli addobbi natalizi.

Pila di libri, diverse composizioni
Pila di libri, diverse composizioni

E per le fashion victim? Ho pensato anche a loro, chiaramente.

Immagino un angolo dell’appartamento di Carrie Bradshaw, che durante le sei favolose stagioni di Sex and the City, non sia mai stato inquadrato. Una pila di libri e riviste di moda sopra cui poggiare un paio di scarpe Manolo Blahnik o una borsa all’ultimo grido.

Disposizione libri fashion style
Disposizione libri fashion style

Un nascondiglio segreto

Partiamo da un presupposto: distruggere un libro, qualsiasi esso sia, per me è inconcepibile, a meno che non vi troviate al Polo Nord e l’unico modo per riscaldarvi sia creare un fuocherello, incendiando le pagine di un manoscritto.

Ma veniamo a noi, certamente, vi sarete imbattuti in qualche film o cartone animato, in cui uno dei personaggi solleva il piano anteriore della copertina di un libro e al suo interno non trovava delle pagine scritte, ma una fiaschetta di liquore.

Ecco, quello che faremo sarà capire come ricreare questo spazio segreto, evitando di inserire degli alcolici, bensì un cellulare collegato al caricabatterie, i vostri risparmi o delle lettere speciali.

Io vi esorto a utilizzare dei “libri” con le pagine bianche, che dovrete intagliare, seguendo le istruzioni del video che vi ho allegato.

Libri con nascondiglio segreto
Libri con nascondiglio segreto

Sempre con la tecnica del nascondiglio segreto, potreste inserire una piantina all’interno del libro, perché dalla cultura, spesso, nasce qualcosa di speciale.

Diy piante come vasi per piante
Diy piante come vasi per piante

Video per creare un nascondiglio segreto all’interno di un libro:

di Simona Rampulla