5 modi creativi e originali per decorare le zucche di Halloween

 

Mi piace tantissimo la festa di Halloween, non solo per i costumi e il fatto che è la discendente della festa di Samhain, ma anche perché si possono decorare le zucche. Usate in origine per spaventare e tenere lontani gli spiriti maligni, adesso ad Halloween ci si sfida letteralmente a chi riesce a decorare la zucca nel modo più creativo possibile. Inoltre le zucche così decorate diventano anche un ottimo oggetto di arredamento, sia per gli interni che per gli esterni. Se non avete ancora deciso come decorare la vostra zucca di Halloween, provvediamo subito con qualche consiglio.

Una zucca di Halloween decorata
Una zucca di Halloween decorata

Ecco cinque modi creativi e insoliti per decorare le zucche di Halloween:

1) zucca di Halloween non scavata: se non avete tempo o voglia di svuotare la zucca per intagliarla, potete decorarne solo l’esterno. Tramite puntine da disegno, fili, perline o bottoni (e tanta colla e pazienza) potrete realizzare sulla zucca disegni, scritte o numeri (potete anche scrivere una lettera su ciascuna zucca e metterle in fila per creare una parola)

2) zucca di Halloween con adesivi: un’idea a basso costo e veloce da realizzare è quella di usare o adesivi già prestampati da appiccicare sulle zucche (anche in questo caso evitate di dover scavare la zucca) o di ritagliare voi sagome su carta colorata e applicarle sulla zucca (gatti neri, gufi, pipistrelli, sagome di streghe…)

3) zucche come decorazioni per esterni: se prendete delle zucche di foggia e colori particolari, basta appoggiarle in maniera creativa e originale su scale o vicino alla porta di ingresso per realizzare un veloce decoro da esterno. Qualcuno ha anche provato ad appoggiare delle tavole di compensato sui gradini del portico aggiungendovi delle scritte terrificanti e adornando i gradini con delle piccole zucche

4) zucche con intagli originali: se siete stanchi del solito intaglio classico delle zucche di Halloween, potete provare a variare la forma degli occhi e della bocca. Oppure dedicarvi a intagli più elaborati che magari riflettano i tormentoni dell’anno: il Like di Facebook, qualche Pokémon…

5) zucche come arredamento per l’interno: in questo modo ottenete due piccioni con una fava. Se non sapete come decorare gli interni della casa in vista di Halloween, potete sempre disporre strategicamente le zucche (specie se di colori insoliti o ornamentali), magari vicino al camino (in questo caso sarebbe carino inserire dentro al camino le gambe di una strega con calze a righe e un paio di vecchie scarpe, una sorta di Babbo Natale stregonesco per Halloween, con tanto di scopa di saggina appoggiata vicino) o dentro al camino. Oppure potreste disporre piccole zucche su tavolini e mobili

Foto: WikimediaWikimedia

di Laura Seri