8 oggetti inutili da trasformare in giochi per bambini

Durante il trasloco o mentre si pulisce casa, è inevitabile aprire vecchi scatoloni o decidere di aprire la cantina. In momenti simili accade di trovare vecchi oggetti ormai non più utilizzati o danneggiati, che di solito finiscono nella pattumiera. Pensando in ottica di riciclo, però, sono molte le cose che possono essere riutilizzate anche per dare gioia ai più piccoli.

Per questo motivo oggi vi mostriamo 8 oggetti inutili da trasformare in giochi per bambini, in modo da renderli facili in maniera semplice e low cost!

1- Uno pneumatico in un’altalena seesaw

Pneumatico altalena
Pneumatico altalena

Chi si sposta con i mezzi privati è solito conservare delle ruote di scorta per ogni evenienza e potrà rapidamente trovarne una nella propria cantina o perché troppo vecchia o magari perché non adatta alla nuova automobile. Riciclare un vecchio pneumatico, tagliandolo a metà, è assolutamente possibile, per dare vita ad esempio a un’altalena seesaw. Per creare la base, nella quale i bambini potranno sedersi, basterà inchiodare un’asse di legno con delle maniglie.

2- Uno skateboard in un’altalena classica

Skateboard altalena
Skateboard altalena

Un altro oggetto che può facilmente essere riciclato è uno skateboard ormai vecchio e magari senza ruote. Tra le cose che si possono realizzare con uno skateboard, compare un’altalena classica. Praticando quattro fori allo skateboard con un trapano, vi sarà possibile inserire le estremità di una corda resistente, che consentirà ai bambini di aggrapparsi.

3- Dei prodotti da bagno in una fotocamera finta

Fotocamera con prodotti da bagno
Fotocamera con prodotti da bagno

Riutilizzando i prodotti da bagno ormai vuoti, è possibile dare vita a una meravigliosa fotocamera giocattolo. Come base della fotocamera può essere usato uno scatolo di kleenex: allargandone l’apertura con un paio di forbici, è possibile inserire un vecchio rotolo di carta igienica, da sfruttare come obiettivo, oppure un erogatore prelevato da un detergente o da un bagnoschiuma.

4- Un cilindro di latta in un tamburo

Tamburo di latta
Tamburo di latta

Un oggetto di uso quotidiano come i cilindri di latta (dove vengono conservati la carne in scatola o i pomodori pelati) possono essere facilmente trasformate in tamburi da far suonare ai propri bambini. Per farlo, vi basterà avvolgere un lato di essi con un guanto in lattice o con un palloncino sgonfio, bloccato da un elastico. A produrre il suono ci penseranno dei piccoli bastoncini di legno o delle clavette.

5- Il cartone delle uova in dei teneri pinguini

Pinguini di cartone
Pinguini di cartone

Uno degli oggetti più inutili che ognuno di noi si trova in casa è sicuramente il contenitore delle uova, eppure si presta bene al diy. Dividendo ogni sezione e capovolgendola, infatti, è possibile dare vita ad esempio a dei teneri pinguini con i quali i vostri bambini possono giocare e divertirsi in compagnia. Per realizzare i dettagli come le zampe, gli occhi, il naso e il ventre, potete utilizzare dei pezzetti di cartoncino e dei bottoni.

6- Dei tappi di sughero in barche a vela galleggianti

Barca di sughero
Barca di sughero

Anche i tappi di sughero possono essere facilmente utilizzati per creare giocattoli per bambini. Incollandone un paio tra loro o legandoli con degli elastici, potrete sfruttare il loro potere galleggiante, per creare una barca a vela. La vela può essere, invece, facilmente creata con uno stuzzicadenti e con un pezzo di spugna da cucina.

7- Una scatola di cereali in una chitarra giocattolo

Chitarra di cartone
Chitarra di cartone

Un altro oggetto che, dopo essere stato utilizzato, finisce nell’immondizia è sicuramente la scatola dei cereali. Potreste riciclarla, invece, per dare vita a una divertentissima chitarra giocattolo. Per farlo, tagliate il centro della scatola, come a creare una cassa armonica, e incollate ai lati dei pezzi di corda, di spago o dei fili di cotone. Completate il giocattolo, incollando in cima un cilindro di carta o di cartone, che consentirà ai bambini di impugnare lo strumento.

8- Un vecchio mobile in una spiaggetta da giardino

Spiaggetta da giardino con un mobile
Spiaggetta da giardino con un mobile

Un metodo economico, per dare vita a una giocosa spiaggetta da giardino, è quello di riciclare un vecchio mobile o una cassettiera. Ponendolo a terra in orizzontale e riempiendone qualche vano con la sabbia, consentirete ai bambini di giocare al suo interno con rastrello, secchiello e tutti gli altri attrezzi che solitamente utilizzano al mare!

di Clarissa Cusimano