sabato, 1 novembre 06:57
Seguici su

A caccia di una scrivania (o un tavolo?) di design

Creare il giusto ambiente per il lavoro è fondamentale... anche a casa

di Alessia Fabbri

Per chi, come me, lavora per lo più da casa, è indispensabile creare uno spazio di lavoro confortevole e funzionale all’interno dell’ambiente domestico. Nel momento in cui non si lavora, a casa, è infatti importante poter “mettere via” il pensiero, la preoccupazione, la scadenza che incombe. Fondamentale regola d’igiene mentale, tra le tante altre, è quindi separare il luogo del lavoro dagli altri luoghi della casa che assolvono funzioni diverse: i pasti, il relax, il sonno… E d’altronde non è difficile intuire che tale precauzione serva ad aiutare il fluire l’energia, quella che la medicina orientale chiama Ch’i.

Il problema non si pone ovviamente per i fortunati che possono dedicare al mondo lavoro una stanza intera, un ambiente chiuso per lasciarsi alle spalle il fardello lavorativo dietro a una porta. Negli altri casi, come il mio, bisogna organizzarsi. Mettere fine a situazioni in cui il tavolo della cucina è l’ignaro protagonista del ritmo colazione-lavoro-pranzo-lavoro-cena. Se non altro, sempre qui da me, la stessa stanza che ospita il tavolo tuttofare è grande abbastanza da poter prevedere, a debita distanza, lo spazio per una scrivania. E qui ti voglio...

Non è affatto facile trovare il prodotto giusto quando l’oggetto in questione è destinato a diventare parte integrante della tua vita. E sì che non avrei esigenze particolari. La scrivania di fatto può anche essere un tavolo, di colore bianco (o al massimo ruggine), grande sì, ma lineare e senza funzionalità o ammennicoli particolari, che non siano uno o due cassetti. E quella che è già stata una lunga ricerca sta lentamente arrivando a produrre una short list.

Il tavolo Busnelli, dalla linea leggera, è caratterizzato da un esile top in lamina di resina. Le gambe, in acciaio verniciato, sono definite da un taglio sofisticato.

Living Busnelli
Living Busnelli

Sull’utile sito di vendite di design finlandese Finnishdesign.it c’è questo tavolo bianco, semplice e niente male di Muuto.

Tavolo Muuto
Tavolo Muuto

Di MDF Italia, la linea di tavoli allungabili EXT ha una versione con struttura in alluminio e una versione verniciata monocromatica.

Tavolo Ext
Tavolo Ext

Altro tavolo allungabile dallo stile piuttosto classico è Omnia Wood di Calligaris.

Tavolo Calligaris
Tavolo Calligaris

Il tavolo di Piero Lissoni per Porro è disponibile in lamiera piegata e saldata, verniciato bianco lucido, nero lucido, trattato ad effetto bronzo o in acciaio inox.

Tavolo Porro
Tavolo Porro

Su Owo.it ho trovato il tavolo Alias di Riccardo Blumer, con struttura in legno massello di acero o frassino.

Tavolo Alias
Tavolo Alias

Ma la ricerca continua...