A casa di Lady Gaga: idee creative per l’arredo

Lady Gaga è lusso, sregolatezza, creatività. L’artista è assolutamente fuori dalle righe e questo suo carattere così eclettico non poteva che riflettersi anche nell’arredamento di un’esclusiva villa acquistata a Malibu. Costo? 24 milioni di dollari. Giusto qualche spicciolo.

I Vip non badano certo a spese in fatto di casa ed arredamento. Non avendo limiti di budget possono facilmente sbizzarrire la propria fantasia e richiedere personalizzazioni ad hoc, così come ha fatto Jennifer Aniston.

Lady Gaga ha voluto ristrutturare gli interni della villa rendendola spettacolare con una piscina esterna che affaccia direttamente sull’oceano, ma molto particolari sono anche una pista da bowling e la sala giochi. Da una tenuta così spaziosa è possibile prendere spunto per tante idee creative d’arredo. Ricreare una sala giochi in un appartamento diventa alquanto difficile per tutti noi, questo è certo. Ma date un’occhiata alle bellissime immagini di questa villa: raccoglierete tanti suggerimenti utili.

lady_gaga_2
La casa

1. Lontano da New York: sceglie la California

L’interprete di “Bad Romance” e “Born This Way” non amerebbe New York. A questo si deve l’acquisto della villa a Malibu per ritornare nella sua amata California. Lo ha comunicato alla rivista americana “Tmz” fornendo anche diversi dettagli sull’acquisto. La tenuta era di proprietà del fondatore della Warner Bros, Dan Romanelli, che l’aveva messa in vendita nel maggio del 2013.

2. Una villa tra mare e montagna

lady_gaga_9
Una camera da letto

La villa è completamente realizzata in stile mediterraneo, con vista sia sull’oceano che sulle montagne. Capirete bene che con quasi 6 acri di proprietà, c’è assolutamente spazio per rilassarsi lontano dagli occhi indiscreti dei paparazzi e dei fan. Il design è stato curato dall’architetto Steve Giannetti. E nel caso vorreste farci un salto, la proprietà si trova nelle vicinanze di Zuma Beach, una delle spiagge più belle e popolari della contea di Los Angeles.

Come se non bastasse, Lady Gaga ha voluto: 5 camere da letto, 12 bagni, una palestra, una piscina provvista di jacuzzi ed una cantina privata, un campo di bocce, 8 scuderie, una casa per gli ospiti, una per il custode e 3 garage.

3. Gli esterni della villa

lady_gaga_7
Un campo di bocce

Un vialetto di ghiaia, con accesso segreto, conduce alla tenuta. Gli esterni hanno tutti vedute panoramiche mozzafiato. Un lungo portico, per esempio, si estende all’esterno posteriore della casa ed affaccia direttamente sull’oceano, un angolo unico per rilassarsi con una tazza di caffè la mattina.

lady_gaga_5
Un portico esterno
lady_gaga_4
Una scuderia

4. Gli interni della villa

lady_gaga_8
La cucina

A dispetto di quanto si possa pensare, lo stile degli interni è molto sobrio, a metà tra il country e lo shabby chic. I colori preferiti sono tenui e caldi, come il beige, così come i materiali scelti, come il legno. Accoglienti divani bianchi sono riservati agli ospiti in una living room assolutamente ospitale.Una tavolozza di colori morbidi tesse senza sforzo l’intera casa. Poi porte di legno dalle decorazioni eleganti conducono alla Master Suite, che si affaccia su una terrazza privata.

lady_gaga_3
Sala giochi

Il piano inferiore della villa, accessibile tramite ascensore, dispone di 2 piste da bowling, cinema e sala giochi: un sabato sera non sarà mai noioso. Infatti, questo angolo è così particolare che è stato definito simile ad una Bat-Caverna, un angolo unico ed intimo, dove vengono conservati dei veri e propri gioielli.

Fonte: richtigteuer.de; dreamofgaga.com; assets.nydailynews.com; media1.popsugar-assets.com; ieyenews.com.

di Valentina Varlese