Aakash Nihalani: arte di strada oltre le dimensioni

La geometria non è cosa da street art. Almeno così siamo abituati a pensare. E nemmeno i colori fluo. Eppure Aakash Nihalani basa proprio su questi due elementi i suoi interventi “allucinanti” su strada: cubi e parallelepipedi isometrici disegnati con nastro adesivo, i quali vengono contestualizzati all’interno della realtà urbana in maniera geniale e molto spiritosa. L’effetto ludico che ne risulta, basato sulla sovrapposizione tra mondi bidimensionali e tridimensionali, non può lasciare indifferenti i passanti.

Il suo stile vi intriga, sì? Allora fatevi un giro qui e giocate un po’ con il cursore sulla homepage… e se ancora non ne avete abbastanza entrate nella sezione “interactive works” 😉

di Alessia Fabbri