AI FIL GUD: a Roma la mostra del fumettista GUD

Sabato 18 gennaio, a Roma, si è inaugurata la prima mostra personale del fumettista Daniele Bonomo, in arte GUD.

GUD Ai Fil Gud
GUD Ai Fil Gud
GUD Ai Fil Gud
GUD Ai Fil Gud

La mostra presso l’HulaHoop Club si chiama proprio AI FIL GUD e fino all’11 febbraio mette in scena le impressioni, le sensazioni le immagini dei viaggi di GUD e i suoi commenti in bianco e nero ai programmi TV più seguiti, come Masterchef.

GUD
GUD

Daniele Bonomo è autore di storie umoristiche, vignette, strips, racconti brevi e romanzi grafici e dal 2001 insegna fumetto presso la sede romana della Scuola Internazionale di Comics.

Nei suoi fumetti tratteggia i momenti salenti dei suoi viaggi e dei tormentoni televisivi raccontati in diretta ma non solo: nel 2009 ha pubblicato il romanzo a fumetti Heidi mon Amour nel quale il protagonista si innamora dell’eroina della sua infanzia, la Heidi dei cartoni animati e un anno dopo Gaia Blues, “una canzone a fumetti” dedicata ai bambini, edito da Tunuè e vincitore del premio Legambiente Un libro per l’ambiente.

GUD Heidi Mon Amour
GUD Heidi Mon Amour
GUD Gaia Blues
GUD Gaia Blues

Nel 2012 ha illustrato il libro per bambini La Notte dei Giocattoli, scritto da Dacia Maraini mentre l’anno scorso col suo ultimo libro Tutti Possono Fare Fumetti GUD ha rivelato i segreti del raccontare con le immagini e del fare fumetto.

GUD La notte dei giocattoli
GUD La notte dei giocattoli

Appassionato di viaggi quanto di disegno, GUD ha riportato le sue impressioni, i ricordi e gli aneddoti dei propri viaggi in nove reportage a fumetti di luoghi da lui visitati, tutti scaricabili gratuitamente dal suo sito.
Buona lettura e buon divertimento!

GUD
GUD
GUD
GUD
GUD
GUD

di Marianna