Alberi di Natale fai da te

E’ arrivato dicembre, incomincia il conto alla rovescia.
Come fare l‘albero di Natale domestico 2016?  Vero o falso, di plastica o di legno e aghi, bianco o verde, a palline o di dolciumi, classico o contemporaneo, minimalista o rococò?
DIY, perché no?
E se è vero che la fantasia non ha limiti, l’albero di Natale può essere costruito in infiniti modi possibili e divertire emozionando grandi e piccoli.

Alberi di Natale con fili di lana

Alberi con fili d lana
Alberi di Natale con fili d lana

Albero di Natale di Lego

Comporre un albero di Lego, ad esempio, può essere un’idea a doppio gioco.

Albero di Natale di Lego
Albero di Natale di Lego

Albero di Natale in cartone

Con la carta e il cartone si realizza di tutto e si ricicla facendoci sentire molto green.
Con l’ausilio di colla e forbici si tagliuzza a regola d’arte un albero di Natale 2016 che rifiuta ogni forma di plastica.

Albero di Natale in cartone. Assembli
Albero di Natale in cartone Assembli

Ogni anno, milioni di alberi vengono abbattuti per un mero bisogno decorativo natalizio. Assembli ha pensato un albero di Natale di grande design, tutto in cartone. Una scultura semplice da montare ed elegantissima fornita di kit pieghevole.

E le idee di carta continuano in una miriade di declinazioni ecologiche e natalizie.

Alberi di Natale di carta
Alberi di Natale di carta
Alberi di Natale di carta
Alberi di Natale di carta

Su Etsy esiste un albero di Natale da tavolo, green, fatto a mano in cartone riciclato. Questo piccolo oggetto si assembla facilmente, è alto 30 cm e largo 21. È possibile ovviamente decorarlo o dipingerlo.

Albero di Natale in cartone riciclato
Albero di Natale in cartone riciclato

Albero di Natale da parete

Problemi di spazio? Ecco che la soluzione è un albero di Natale “piatto”, disegnato, composto, incollato su una parete o su una tela. Un quadro natalizio, insomma, da realizzare secondo la fantasia, il gusto e i materiali a disposizione. Anche solo con gli sticker.

Albero di Natale piatti
Albero di Natale piatti
Albero di Natale piatti
Albero di Natale piatti

Alberi di Natale non convenzionali

Si potrebbe ragionare su un concetto di forma e risparmiare tantissimo tempo e denaro.

Utilizzando dei semplici oggetti come grucce o carta igienica si dà vita ad alberi di Natale veramente poco convenzionali. Geniali, tanto quanto la carta e lo scotch che danno vita ad un albero molto “grafico”.

Alberi di Natale non convenzionali
Alberi di Natale non convenzionali

Con un filo di lana e qualche chiodo si crea la geometria giusta per un albero di Natale strano, low cost e di grande impatto.
Ma anche una collana appesa al muro in una certa maniera potrebbe essere un albero di Natale.

Alberi di Natale non convenzionali
Alberi di Natale non convenzionali

Alberi di Natale in legno

Uno dei materiali più utilizzati e di più facile reperibilità nel fai da te, soprattutto durante l’inverno, è il legno. Un albero di Natale minimalista in legno può essere realizzato anche con i resti di un pallet o con dei rami sottratti alla legna da ardere.

Alberi di Natale in legno
Alberi di Natale in legno

Il montaggio è veramente molto semplice. Occorrerà soltanto creare il supporto necessario per reggere l’albero e cominciare a incollare i “rami”, sovrapponendo assi di lunghezza decrescente man mano che si sale verso l’alto. Molto chic è l’albero di Natale composto da un o più rami secchi e spogli, posti in un vaso e addobbati solo di qualche led.

Alberi di Natale in legno
Alberi di Natale in legno
Alberi di Natale in legno
Alberi di Natale in legno
Alberi di Natale di legno
Alberi di Natale di legno

Alberi di Natale last minute

E’ Natale anche con cuscini e libri che prendono nuova collocazione in casa, diventando alberi di Natale last minute.

Alberi di Natale last minute
Alberi di Natale last minute

 

di Mirella Ippolito