Bitmap: il plaid geek di Zuzunaga

Il designer e artista spagnolo Cristian Zuzunaga, nato nel 1978 a Barcellona, ha confermato la sua fascinazione per la scomposizione e la manipolazione delle forme, per gli zoom estremi che frammentano l’immagine e l’aspetto digitalizzato che ne deriva.

Ora ha lanciato una nuova collezione tessile coloratissima e un po’ geek: è Bitmap. Cuore della collezione le coperte in lana merino italiana realizzate con la tecnica jacquard, in tre colori di base e un quarto a contrasto per la cucitura del bordo.

Bitmap Zuzunaga
Bitmap Zuzunaga

Come dice il nome stesso della collezione, la grafica utilizzata è quella specifica delle immagini in formato digitale, a griglia, e i motivi geometrici, come scomposti in pixel dei plaid di Zuzunaga contrastano con la morbidezza del tessuto.

Bitmap vuol essere un gioco d’immagini e un gioco di parole: i motivi possono essere l’elaborazione grafica digitale di un’immagine estremamente zoommata e l’aspetto che ne deriva ricorda perfino quello dei QR code, oggi così usati, ma allontanandosi idealmente dall’immagine centinaia di volte, il disegno apparirà come la fotografia dall’alto di un paesaggio urbano. Una mappa, appunto, digitale e reale.

Barcelona 2 Zuzunaga
Barcelona 2 Zuzunaga
Shanghai 1 Zuzunaga
Shanghai 1 Zuzunaga

Non a caso le coperte hanno i nomi di città, come Tokyo, Shanghai, New York e Barcelona.

Shanghai 2 Zuzunaga
Shanghai 2 Zuzunaga
Tokyo 2 Zuzunaga
Tokyo 2 Zuzunaga
Tokyo 1 Zuzunaga
Tokyo 1 Zuzunaga
Tokyo 1 Zuzunaga
Tokyo 1 Zuzunaga
New York 1 Zuzunaga
New York 1 Zuzunaga
New York 2 Zuzunaga
New York 2 Zuzunaga
New York 2 Zuzunaga
New York 2 Zuzunaga

di Marianna