Bomboland: illustrazioni di carta

Il gelataio dei ricordi
Il gelataio dei ricordi

Lo so, non si capisce, ma io sono lucchese. Scusate ma ogni tanto devo dirlo, devo scriverlo, devo ricordarmelo io stessa, sradicata e spaesata come sono. Ma è pur vero che sono cresciuta nella città dei tordelli (confermo, con la d), delle torte co’ becchi, del pane salato (eccezione in Toscana, ebbene sì) e – perché se no sembra che penso sempre a magna’ – di una delle più belle piazze del mondo (quella dell’Anfiteatro). Una città stupenda cui non appartengo più ma a cui guardo sempre con affetto. Ed è, diciamo, per amor patrio che oggi vorrei presentarvi Bomboland, duo (anzi trio, se si include il cane Missy) di designer-illustratori che ho scoperto come sempre per caso su Gazduna.

Ha un che di artigianale e di fatto a mano – se così si può dire visto che pur sempre di illustrazione parliamo – il lavoro di Maurizio ed Elisa. Sarà che prediligono la tecnica del cut & paste, che riposa la vista dal mondo delle immagini puramente digitali, sarà che curano il particolare in ogni messaggio che inventano o traducono in immagine, mantenendo in ogni progetto un’identità che ti fa affezionare allo stile come ai personaggi di una narrazione.
Se vi è venuta la fregola di fare acquisti potete far visita al loro Etsy Shop!

Testo Gianni Rodari
Testo Gianni Rodari
Inconteatrando
Inconteatrando
Contronatura festival
Contronatura festival
Mostra "Chi mangia chi"
Mostra "Chi mangia chi"

di Alessia Fabbri