Le ceramiche di Brenda Holzke

Le ceramiche della designer Brenda Holzke sono il frutto della sua abilità d’artista, del suo amore per la materia e per le forme imprevedibili della natura.

Lavora seguendo sempre l’ispirazione del momento, lasciando all’energia della materia la possibilità di esprimersi in pieno senza costrizioni formali. Da questo approccio molto personale, Brenda ottiene delle ceramiche dalle forme morbide, a volte un po’ tormentate, ma sempre originali.

Brenda Holzke
Brenda Holzke

I colori e i motivi delle decorazioni si armonizzano con le forme in modo naturale e non sembra un caso che l’artista abbia chiamato la sua linea di ceramiche “Relitti”. I vasi, le bottiglie e i vassoi sembrano infatti reperti ritrovati, sui quali il tempo ha lasciato il proprio segno, come screpolature, graffi e incrostazioni.

Brenda Holzke
Brenda Holzke

A volte sembra difficile anche riconoscere il materiale di cui gli oggetti sono fatti perché la ceramica sembra pietra, legno, o addirittura osso. Il riferimento alla natura è spesso presente, come nei vasi a forma di grandi sassi o in quelli che sembrano di corteccia arrotolata o nelle placche simili a quei ciottoli striati che si trovano in riva al mare.

Brenda Holzke
Brenda Holzke
Brenda Holzke
Brenda Holzke

I piatti e i contenitori creati da Brenda Holzke sembrano crescere strato dopo strato seguendo un processo naturale, nel quale le imperfezioni altro non sono che marchi distintivi della propria unicità.

Brenda Holzke
Brenda Holzke

Bellissime, per me, le bottiglie blu che ricordano i tessuti asiatici tradizionali, tinti con l’indaco.

Brenda Holzke
Brenda Holzke
Brenda Holzke
Brenda Holzke
Brenda Holzke
Brenda Holzke
Brenda Holzke
Brenda Holzke
Brenda Holzke
Brenda Holzke

di Marianna