Bruno Munari: semplicemente, un genio

Bruno Munari (1907 – 1998), artista e designer italiano, è stato uno dei massimi protagonisti dell’arte, del design e della grafica del XX secolo, dando contributi fondamentali in diversi campi dell’espressione visiva (pittura, scultura, cinematografia, disegno industriale, grafica) e non visiva (scrittura, poesia, didattica) con una ricerca poliedrica sul tema del movimento, della luce e dello sviluppo della creatività e della fantasia nell’infanzia attraverso il gioco (wikipedia).

TUTTO CIO' CHE NON C'ERA ANCHE SE IRREALIZZABILE
TUTTO CIO' CHE NON C'ERA ANCHE SE IRREALIZZABILE

Cos’è la fantasia?
Per certe persone è capriccio, bizzarria, stranezza. Per altri è finzione, voglia, estro, ubbìa.
Per certi contadini è un ballo popolare. Per altri allucinazione, fisima, ghiribizzo.
Ancora: fantasticheria, fantasmagoria, ispirazione.
Fantasia è anche irregolarità, fare a vanvera, a casaccio.

TUTTO CIO' CHE PRIMA NON C'ERA MA ESCLUSIVAMENTE PRATICO E SENZA PROBLEMI ESTETICI
TUTTO CIO' CHE PRIMA NON C'ERA MA ESCLUSIVAMENTE PRATICO E SENZA PROBLEMI ESTETICI

E l’invenzione non è anche fantasia? E l’immaginazione?
Una bugia è fantasia, invenzione o immaginazione?

TUTTO CIO' CHE PRIMA NON C'ERA MA REALIZZABILE IN MODO ESSENZIALE E GLOBALE
TUTTO CIO' CHE PRIMA NON C'ERA MA REALIZZABILE IN MODO ESSENZIALE E GLOBALE

La regola e il caso
Come il giorno e la notte
la regola e il caso sono due contrari
come la luce e il buio
come il caldo e il freddo
come i negativi e i positivi
come il maschile e il femmnile.
La regola dà sicurezza
il caso è l’imprevisto
con la regola si può organizzare un piano
il caso dipende dal momento
le gocce della pioggia
la forma di un sasso
la simpatia.
La regola da sola è monotona
il caso da solo rende inquieti.
La combinazione tra regola e caso
è la vita è l’arte è la fantasia
l’equilibrio.
B. M.

LEZIONE DI DESIGN: MUNARI
LEZIONE DI DESIGN: MUNARI

Di recente mi hanno regalato un libro:”Fantasia” di Bruno Munari

di Mirella Ippolito