Come arredare l’ufficio con le piante

 

Si parla molto di luoghi di lavoro che siano sempre più green, inteso nel senso della sostenibilità e dell’impatto ambientale dei materiali e dei consumi.
Ma un ufficio può, anzi dovrebbe, essere green proprio in senso letterale: con molte piante al suo interno!
Diversi studi hanno ormai confermato che la presenza di alcune piante all’interno dei luoghi di lavoro aiuta a mantenere l’ambiente salubre e a ridurre notevolmente lo stress dei lavoratori.
Ma se certo un vasetto sulla scrivania aiuta, non è sufficiente a creare un ambiente confortevole e anche bello esteticamente, che renda davvero piacevoli e rilassanti le ore che trascorriamo in ufficio.

Ecco alcune proposte di workspace dove i designer si sono davvero sbizzarriti con la fantasia, per creare ambienti eleganti, divertenti, accoglienti e soprattutto salutari!

Lavorare divertendosi

L’azienda americana Google è famosa per i suoi uffici sparsi in tutto il mondo, dove i lavoratori hanno a disposizione molti spazi ricreativi per rilassarsi e ricaricare le energie durante il lavoro. Questi ambienti sono sempre molto stimolanti  e creativi e alcuni utilizzano proprio le piante per migliorare l’ambiente. Pareti verdi o veri e propri alberi piantati nella sala relax creano uno spazio divertente e insolito!

1GOOGLE
Sedi Google in giro per il mondo

Essenzialità scandinava

Il gusto per le forme semplici e pulite e l’utilizzo di materiali naturali sono tipici dello stile scandinavo. Ma anche l’amore per la natura è un tema molto nordico. Lo studio Cube Architecten ha realizzato ad Amsterdam T Park parte di un concept innovativo di uffici nella città di Amsterdam, che guarda al luogo di lavoro come a uno spazio aperto, interattivo, dove passare anche il proprio tempo libero.

L’ambiente informale e rilassante aiuta a promuovere quest’idea: tavoli e sedie in legno naturale, veri tronchi di betulla utilizzati come colonne e mini giardini pensili contenuti in gabbie appese al soffitto. Un ambiente ironico e green allo stesso tempo.

2 AMSTERDAM
Un ambiente di lavoro che è anche spazio pubblico

Eleganza e semplicità

Le aiuole interne in questo elegante studio di design, Random Studio http://random.nu/studio, sempre ad Amsterdam, riconfigurano le postazioni di lavoro. Pannelli in legno e specchi a tutta altezza dividono e moltiplicano lo spazio. La luce filtra da grandi lucernai sul soffitto e l’impressione è davvero quella di stare in un giardino d’interno. Anche i colori della pavimentazione, sui toni del verde pastello, armonizzano l’ambiente con le piante, che danno un tocco tropicale a un interno molto nordeuropeo.

3 RANDOM STUDIO MIX
Design e natura

Ambienti coworking

I grandi ambienti aperti, dove si lavora fianco a  fianco, sono ormai un classico degli uffici: la condivisione dello spazio può facilitare la creatività e la socialità, ma anche essere fonte di stress. Ecco allora diverse soluzioni che ricorrono all’effetto benefico delle piante per rendere l’ambiente più armonioso e rilassante. In entrambi i casi i designer hanno scelto grandi tavoli dalle forme sinuose che sfruttano gli spazi e creano continuità nell’ambiente, dai toni chiari e luminosi in bianco o legno naturale. I grandi ficus a portamento arboreo che fuoriescono dalle scrivanie, danno l’idea di trovarsi più in un boschetto che in un ufficio!

4 office greenhouse riga
un ambiente molto luminoso e accogliente
5 PONS HUOT
Gli uffici parigini di PONS + HUOT by Christian Pottgiesser

Open space con giardino

Urban Outfitters ha la sua sede principale in un grande open space tutto in legno, dallo stile perfettamente in linea con le sue creazioni. Nello spazio adibito ad accoglienza è stato affiancato al grande divano coloratissimo un piccolo giardino interno, con piante in vaso e muschio tappezzante. Un’idea assolutamente da copiare è il divisorio creato con tanti vasetti di felci che pendono dal soffitto o appoggiano su travi in legno anch’esse appese con catene in acciaio. Molto contemporaneo e divertente.

5 URBAN OUTFITTERS 0
Gusto retrò e molto verde

Forme naturali

Forme curve e linee morbide ispirate alla natura nello studio degni architetti spagnoli SelgasCano che progettano piccoli ambienti chiusi, ma dialoganti tra loro tramite le pareti a tutto vetro, arricchiti da tantissime piante tropicali in vaso. Le grandi foglie verde brillante si raccordano al verde acido della pavimentazione e ai toni accesi di alcune sedute, creando un gioco di rimandi e contrasti molto interessante.

6 curves-and-lozenges-make-forms-flow-while-the-selgascano-designed-desks-and-shelves-perch-more-geometrically-in-the-studios
Una foresta in serra

Anche questo altro esempio gioca con i toni del verde e le piante per configurare lo spazio di lavoro. Le pareti, sempre in vetro, danno luce e rendono l’ambiente aperto, mentre le piante sanno regalare un tocco divertente e originale.

foto ufficio
Una sala riunioni molto green

Un ufficio o una terrazza?

Questo ambiente, invece, gioca sull’ambiguità degli spazi, tra aree aperte e aree chiuse. Lo spazio del sottotetto è adibito a ufficio, con scrivanie e librerie in legno di ciliegio, in continuità con la pavimentazione. La particolarità è nello spazio aperto, un tutt’uno con l’ambiente precedente, dove trova posto un alberello dalla chioma verde brillante. Davvero un esempio di eleganza e bel design, dove natura e costruito si bilanciano molto bene.

7
Armonia degli spazi. Davvero eco-chic!

Crea il tuo ufficio green!

Se hai uno spazio adibito a studio, o un vero e proprio ufficio, e vorresti dargli un tocco più personale e rilassante, utilizza senz’altro le piante. Sapranno dare luminosità e freschezza all’ambiente. Basta accostare diverse specie, giocando con le differenti altezze per ottenere un effetto più denso, o magari realizzare questa originale parete con vasi di forme e materiali diversi, pendenti dal soffitto.

OFFICE DIY
Idee facili e creative per il tuo ufficio

Immersi nella natura

Anche l’ambiente di lavoro può davvero diventare un’oasi di verde. Basta scegliere le piante adatte, come questa enorme palma che satura quasi tutto lo spazio, o permettere ai lunghi rami del potus di scendere sinuosamente lungo gli scaffali, per avvolgere la scrivania e tutto l’ambiente di lavoro.

OFFICE DIY 2
Uno stile molto personalizzato

di Maddalena Franzosi