Come cambiare look alla cucina in autunno

L’autunno è la stagione dei grandi cambiamenti, anche nelle nostre case. In Italia sono ancora in vigore i bonus per la casa: le importanti agevolazioni fiscali previste dal nostro governo sono valide fino al 31 dicembre. Se avete in mente interventi importanti, meglio sbrigarsi, perché la fine del 2017 arriva in fretta. Da dove cominciare? Ma ovviamente dalla stanza più importante della casa, dal nostro focolare domestico: come cambiare la cucina?

Secondo l’ultimo Barometro dei servizi per la casa di Instapro.it, ricerca condotta dalla piattaforma che
mette in contatto utenti e professionisti del settore, alla domanda ‘Quando programma un intervento di
miglioramento in casa dove si esprime al meglio la sua creatività?’, il 34% ha detto che è la cucina. E allora come realizzare la cucina ideale? Ecco 5 consigli!

1. Abbiamo bisogno di aiuto: internet è utile per trovare idee e tutorial, ma non sempre è l’aiuto di cui abbiamo veramente bisogno. Cerchiamo un professionista che sia adatto alle nostre esigenze, perché in caso di ristrutturazione il fai da te è sconsigliato.

2. Facciamo quadrare i conti e i metri: tutti sogniamo una cucina grande, ma abbiamo preso bene le misure? Possiamo sempre ottimizzare gli spazi, creare arredamenti che facciano sembrare la cucina più grande, optando per colori chiari ad esempio.

3. Risparmiamo con la testa: la ristrutturazione costa, ma possiamo farci fare diversi preventivi. Scegliamo bene i materiali, optando per qualcosa che rimanga a lungo nel tempo. Non sempre low cost è davvero sinonimo di risparmio.

4. Un professionista saprà consigliarvi al meglio. Avete mai sentito parlare di erker? E’ una finestra a golfo che crea un’estensione anteriore o posteriore!
5. Pianificate bene insieme al professionista, per capire la tempistica dei lavori!

di Redazione