Come creare delle agende con carta riciclata

 

Accanto a iPad, notepad, pc e palmari, sembrano essere tornate in voga le agende, per annotare gli avvenimenti e gli appuntamenti importanti o semplicemente per scrivere tutto ciò che ci passa per la testa. Disponibili in commercio a un prezzo che oscilla tra 1.00 euro, per i modelli più classici, e anche i 30.00 euro, per quelli cartonati, a tema o colmi di gadget, le agende sono amatissime sopratutto dalle donne, che amano tenere sempre tutto sotto controllo, ma che vedono nell’agenda un piccolo luogo nel quale rifugiarsi durante lo scorrere della vita quotidiana.
A questo proposito, abbiamo scelto oggi di mostrarvi come creare delle agende con carta riciclata, dei modelli semplici, allegri e molto eleganti, da portare sempre con noi all’interno dello zaino, della carpetta o della borsetta.

Agende con carta riciclata
Agende con carta riciclata

Occorrente per creare delle agende con carta riciclata:

Dei cartoncini colorati
Uno spago
Dei fogli dorati sottili
Un taglierino
Un pennello
Della colla vinilica
Del nastro adesivo per pittori
Delle forbici
Un’agenda semplice o un gruppo di fogli
Un contenitore
Un righello

Procedimento:

Per prima cosa, dovrete prendere l’agenda che intendete modificare, ponendola in posizione perpendicolare rispetto al tavolo di lavoro. Procuratevi, adesso, un piccolo contenitore e versate al suo interno una ridotta quantità di colla vinilica. Prima di passarla sulle pagine dell’agenda, prendete il taglierino e passatelo su uno dei bordi dell’agenda, realizzando una serie di piccoli taglietti, che faranno sì che la colla penetri meglio lungo le fibre della carta, incollandola in maniera ottimale. Immergete ora il pennello nel contenitore e spalmate con cura il bordo dell’agenda con la colla vinilica.

Prendete poi un pezzo di cartoncino colorato, in questo caso rosso, misuratelo e intagliatelo con le forbici, in modo che riesca a ricoprire interamente il corpo dell’agenda senza sporgere. Potete, inoltre, scegliere di dare spazio alla fantasia, intagliando alcune zone in particolare, in modo da lasciare intravedere le scritte dell’agenda: come mostrato nelle foto, la nostra scelta è stata quella di realizzare uno o più triangoli, per rendere originale e unica la nostra agenda.

Riciclo carta per agende
Riciclo carta per agende

Prima di incollare il cartoncino all’agenda, potete dedicarvi alla decorazione, inserendo una foglia dorata. Per farlo, dovrete segnare le estremità del cartoncino con del semplice nastro adesivo per pittori, uno scotch che tende a non strappare e a non rovinare le superfici sulle quali viene applicato. Quindi cospargete di colla la zona scelta e ponete su di essa la carta dorata, strappandone le estremità in eccesso. Superata questa fase, incollate pure il cartoncino sul bordo dell’agenda che avevate cosparso di colla in precedenza.

Agende con carta riciclata
Agende con carta riciclata

Credit photos: hellolucky

di Clarissa Cusimano