Come illuminare un corridoio buio

Se avete appena cambiato casa e vi state accorgendo che è tutto bellissimo ma il corridoio è davvero buio o se più semplicemente vi siete stufati di quello che avete perché pur accendendo la luce vi sembra sempre poco illuminato ecco che questo articolo potrebbe fare al caso vostro.
Scopriamo insieme cosa si può fare per migliorare la situazione esistente senza stravolgerla, creando con qualche trucchetto, un’illuminazione più intensa e soddisfacente.

Faretti ad incasso e luci a led

I faretti a incasso sono un grande classico e molto spesso restano ancora oggi una delle soluzioni migliori per illuminare un corridoio buio: sono piacevoli da vedere e si adattano a ogni stile già presente in casa.
I faretti vanno disposti in modo uniforme lungo tutto il corridoio, in particolare se è lungo e molto buio: occorre cercare sempre di non lasciare zone d’ombra e di garantire un’illuminazione omogenea rispetto agli altri ambienti adiacenti.
Per illuminare il soffitto è possibile anche posizionare moltissime piccole luci a led quasi per creare una sorta di “effetto cielo stellato”.
I led sono perfetti anche per creare dei veri e propri tagli di luce verticali o addirittura orizzontali sul pavimento…giochi di luce di grande effetto che aumentano al contempo la luminosità dell’ambiente segnando il passo da un’estremità all’altra della casa.
Led e luce alogena saranno poi in ogni caso le soluzioni da preferire per risparmiare sulla bolletta…aspetto questo da non sottovalutare.

Tunnel solari

Un’altra possibilità molto moderna è quella dei tunnel solari che permettono l’ingresso proprio della luce del sole: una soluzione ecofriendly molto utile nei corridoi lunghi e bui.
Combinati sapientemente con alcuni punti di luce artificiale ben equilibrati i tunnel solari renderanno il corridoio molto luminoso.

Classiche e intramontabili applique da parete e faretti

Anche le applique sono una soluzione sempre interessante, sempre di moda e perfetta per gli amanti del gusto classico in casa: diffondono una luce calda e soffusa e sono senza dubbio eleganti.
In commercio sono disponibili tantissimi modelli e facilmente si può trovare quello che risponde di più al gusto personale: se si opta per questa scelta però è sempre bene integrare con qualche faretto inserito in posizioni strategiche e da accendere solo in caso di vera necessità.
I faretti sono un’altra soluzione ancora: dal design moderno o molto più tradizionale sapranno sicuramente adattarsi alle vostre esigenze.
Per gli amanti dello stile industriale sono disponibili per esempio dei bellissimi faretti a soffitto a bracci metallici: sono facilmente direzionabili e molto pratici.

Installazioni luminose

Soprattutto se avete un corridoio con la parete del fondo libera per illuminare meglio l’ambiente e rendere tutto più chiaro e bello potrete anche sfruttare proprio la parete di fondo trasformandola in una sorta di installazione luminosa: oltre a rendere particolare ed elegante il vostro ambiente costituirà la chiave di svolta del corridoio.

Specchi

Non è detto che per aumentare la luminosità del corridoio si debba agire solo con dei veri punti luce: una soluzione vincente è l’utilizzo di specchi.
Questo particolare elemento d’arredo infatti riesce a dare molta lucentezza e profondita’ a tutti gli ambienti creando stupendi giochi di luce…ben venga se a godere di questo effetto è un corridoio tendenzialmente un po’ scuro.

Colori delle pareti

“Aiutati che il ciel ti aiuta”…ovviamente se il corridoio è scuro per renderlo più luminoso con poche, pochissime mosse è assolutamente consigliato tinteggiarlo con tinte dalle tonalità chiare e neutre tipo il bianco ma anche l’azzurro e il beige.
Questi colori contribuiscono a dare un effetto piacevole e rilassante.
Anche la carta da parati nelle se versioni più moderne permette di ampliare con facilità la luminosità del corridoio con un effetto ottico che fa percepire lo spazio come se fosse più ampio.

Nicchie di design

Mai pensato a creare delle nicchie ricavate direttamente all’interno delle pareti lungo il corridoio?
Potranno diventare dei veri punti luce capaci anche di arredare e abbellire in modo ricercato ed elegante la vostra casa.
Si possono poi creare delle gole orizzontali luminose utilizzando il cartongesso: un metodo molto efficace per ampliare visivamente lo spazio di un corridoio.
Per assurdo con il cartongesso si può pensare di agire sull’altezza del soffitto andando a ridurla e proponendo una striscia di faretti particolarmente luminosi…il corridoio cambierà immediatamente tutti i suoi connotati.
Anche le gole verticali realizzate con led colorati possano riflettere e creare interessanti giochi di luce.
Se però non è possibile aggiungere degli elementi, occorre provare a giocare con quello che si ha a disposizione: quadri e foto già appese al muro possono diventare facili elementi da illuminare con punti luce ad hoc che arredano e illuminano allo stesso tempo.

Qualsiasi sia la vostra scelta cercate di optare sempre per luci a risparmio energetico e interruttori temporizzati che abbinano qualita’ ed ed eleganza.

di Cristina Saglietti