Come rendere più accogliente la camera da letto

La camera da letto è il nostro rifugio, la stanza della casa dove ci rinchiudiamo la sera tenendo fuori tutto lo stress e i problemi. E’ l’ambiente che dovrebbe accoglierci, che dovrebbe coccolarci, che dovrebbe farci sentire finalmente a casa, al sicuro, protette e felici. Ma spesso quando arrediamo casa non pensiamo a quanto sia importante lo stile di questa stanza: come rendere la camera da letto più accogliente? Noi vi diamo alcuni suggerimenti per poter creare uno spazio realmente a vostra misura, che sappia accogliervi la sera e farvi rilassare al meglio.

Una camera da letto accogliente

Innanzitutto partiamo con i colori delle pareti: la nuance scelta può fare la differenza tra una camera accogliente e una che non lo è per niente. I colori caldi possono aiutarci a rendere perfetta la nostra camera da letto, ma attenzione, perché possono influire sul nostro umore e anche sulla qualità del sonno. Magari possiamo sfruttarli solo per una parete della camera, magari quella dietro la testata del letto, così da arredare con semplicità.

I tappeti possono aiutare a creare un’atmosfera decisamente accogliente, così come una biancheria per il letto dalle tonalità calde o dai disegni accattivanti, che sono in grado di cambiare ogni giorno stile alla nostra camera da letto. Una poltrona potrebbe aiutare gli arredi, così da avere un posto dove rilassarsi che non sia il letto.

Attenzione alle fonti di luce: prevedetene diverse, di differente intensità, per garantire il miglior sonno e rendere accogliente la stanza. Il lampadario a soffitto deve essere semplice e minimalista, mentre le lampade da comodino devono permetterci di regolare la luce e la sua intensità, così da avere sempre l’atmosfera giusta. Per una camera più luminosa, delle porte finestra sono ideali, ma se non le abbiamo optiamo per tende leggere e trasparenti.

Altri accessori e arredi che possono rendere una camera da letto accogliente sono senza dubbio cuscini e pouf colorati, così come quadri o fotografie appese ai muri o appoggiate a comodini e cassettiere, così da dare un tocco di personalizzazione all’ambiente.

Ricordatevi che anche nel design, less is more: quindi quando arredate la camera da letto, non ingombratela troppo, date un leit motiv allo stile e seguitelo, con tocchi personali e un po’ di colore che non guasta mai!

di Redazione