Design per bambini: idee regalo

Non sono mamma ma sono zia, anzi, royal zia data la data di nascita della nipotina più bella del mondo. E avere un bebè in famiglia è senz’altro utile per conoscere sempre più intimamente il fantastico mondo del design per bambini – che nient’altro è se non la produzione di oggetti che facciano crescere i piccoli in ambienti stimolanti e versatili (ovvero un settore bellissimo).

Ho la cartella dedicata dei segnalibri che scoppia e vi propongo un po’ di idee che potrebbero essere utili per chi deve fare un regalo di Natale a qualche pargoletto…

Per la serie “pupazzi” non ho potuto non mettere un bookmark per il negozio Citizens Collectible su Etsy. Si possono acquistare “famiglie” già pronte o chiederne una customizzazione che rappresenti la propria – vietato l’acquisto ai genitori psicologi.

Il vostro bimbo non “vi” mangia? Bè, ma in che piatto lo fate mangiare, di grazia? Guardate che belli questi set per la pappa ecologici in fibra di bambù di Ekobo, dalle forme semplici e pulite e dai toni allegri, che se il pupo continua a non mangiare tanto lo usate voi.

Per i più piccini poi mi piace un sacco questa culla di cartone ondulato – che in Finlandia la regala lo Stato lo sapete, no? – che può essere facilmente smontata e rimontata, senza bisogno di attrezzi, spostata in qualunque ambiente della casa, e anche dondolata comodamente sia da seduti, sia in piedi. Dato che è fatta di cartone bianco, poi può essere dipinta o personalizzata con pensieri, adesivi e chi più ne ha più ne metta.

Sempre per la serie cartone, in questo caso alveolare riciclato al 98%, un’altra chicca è la stupenderrima Alice, alce a dondolo che più tenere non ce n’è (disponibile anche la pecora, l’elefante, il pinguino) e disegnata da Swart. Il cartone ha uno spessore di 16 mm, è robusto e adatto a sopportare il peso e le sollecitazioni di piccoli cavalieri. I dettagli in legno combinati al feltro e al cartone si inseriscono armoniosamente e conferiscono maggior robustezza. Il feltro sulla seduta e sulle slitte permette di attutire i movimenti e di non danneggiare i pavimenti di casa. Voglio tornare bambina – help.

Per abbellire la cameretta poi può essere divertente allestire un disegno da muro. Gli spagnoli di Bumoon propongono adesivi per creare immagini personalizzando la disposizione dei singoli elementi (per esempio, il kit per quello che vedete nell’immagine conterrà una collina, due bambini, un pappagallo e 114 stelline!) Si può far fare al bambino o tutti insieme, facendo diventare la decorazione un gioco di famiglia.

Gli appassionati di cucina invece possono godere infinitamente preparando questi biscotti “da costruire” e poi mangiare… Si chiamano Safari Cookie Cutters e le forme disponibili sono quelle di giraffa, ippopotamo, leone ed elefante. Gnam!

di Alessia Fabbri