Creare pupazzi dai disegni dei bambini: un progetto di collaborazione con lo Sri Lanka

Si è spontaneamente creativi da piccoli? A giudicare dalle espressioni davvero uniche delle bambole realizzate da Alexa Lixfeld sulla base di disegni di bambini, si direbbe proprio di sì. Perché se è vero che siamo abituati a vedere i disegni dei più piccoli, le sembianze di questi personaggi ci sembrano ancora più inusuali e straordinarie. Sarà forse perché facciamo il confronto con i modelli più “normali” che vengono però dalla penna di designer adulti.

Ma questo è anche un progetto di social design: i disegni sono fatti da bambini delle prime classi elementari dello Sri Lanka così come le bambole, che sono cucite a mano dalle donne di Kurunegala in collaborazione con Selyn nel pieno rispetto delle lavoratrici e dell’ambiente.

Purtroppo queste bambole sono in vendita soltanto a Londra presso il Temporium, il pop up store di Natale a Covent Garden. Da non perdere per chi si godrà una gita prenatalizia sulle sponde del Tamigi.

di Alessia Fabbri